Famiglie con figli disabili, a Capannori via alle richieste dei contributi del 2021

Il contributo è pari a 700 euro, le domande possono essere presentate a partire dal 15 gennaio

A Capannori, a partire dal prossimo 15 gennaio, le famiglie con figli disabili minori di 18 anni possono presentare domanda al Comune per richiedere per l’anno 2021 il contributo previsto dalla legge regionale del 2018. Il contributo, pari a 700 euro, spetta per ogni minore disabile in presenza di un’accertata condizione di handicap grave (è considerato minore anche il figlio che compie il diciottesimo anno di età nell’anno di riferimento del contributo).

“Si tratta di un contributo importante, perché ha l’obbiettivo di dare un sostegno concreto alle persone che vivono particolari situazioni di disagio – afferma il vice sindaco con delega alle politiche sociali, Matteo Francesconi – La nostra amministrazione è particolarmente sensibile e attenta al tema della disabilità, avendo istituito il tavolo per la disabilità e, tra i primi Comuni in provincia di Lucca, il garante dei diritti per le persone con disabilità. Una figura, quest’ultima, molto significativa, perché ha tra i suoi fini principali la promozione, la piena inclusione sociale e il recepimento delle istanze delle persone con disabilità e delle associazioni che operano in questo ambito”.

La richiesta per ottenere il contributo può essere presentata dalla madre o dal padre del minore disabile, o da chi esercita la patria potestà, indipendentemente dal carico fiscale, purché il genitore faccia parte del medesimo nucleo familiare del figlio minore disabile per il quale è richiesto il contributo. Sia il genitore, sia il figlio minore disabile devono essere residenti in Toscana, in modo continuativo da almeno ventiquattro mesi a partire dalla data del 1 gennaio dell’anno di riferimento del contributo. Inoltre, il genitore che presenta domanda e il figlio minore disabile devono far parte di un nucleo familiare convivente con un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente Isee non superiore a 29999 euro.

Per le famiglie residenti sul territorio comunale le domande devono essere presentate al Comune di Capannori, a partire dal 15 gennaio ed entro il 30 giugno. La modulistica può essere scaricata dal sito internet del Comune nella sezione Servizi sociali- Sostegno al reddito o ritirata al servizio informazioni (atrio del Comune). Alla modulistica devono essere allegati attestazione Isee anno 2021 e certificazione di disabilità grave (con richiamo esplicito alla legge 104/92 articolo 3, comma 3).

Le istanze possono essere inviate per Posta elettronica certificata indirizzata a pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it, consegnate previo appuntamento all’Urp (telefono 0583.428370) o inviate per posta a mezzo raccomandata A/R indirizzata a: Comune di Capannori, piazza Aldo Moro 1 – 55012 Capannori (fa fede la data del timbro di accettazione dell’ufficio postale).

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio di promozione sociale telefono 0583.428425.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.