Quantcast

Anche l’associazione culturale Salvemini dice no alla chiusura della biblioteca statale di Lucca

Adesione dalla realtà lucchese all'appello della società civile e culturale cittadina

L’associazione culturale Gaetano Salvemini di Lucca si unisce all’appello delle altre associazioni culturali per la firma della petizione per impedire la chiusura della biblioteca statale di Lucca.

“Una fonte inestimabile di testi, di storia e cultura – dice il presidente, Elisa Gai – al quale il nostro Comune non deve rinunciare né impedire di offrirlo ai cittadini lucchesi né a coloro che approdano in città. Ci auguriamo che il Comune a breve riesca a garantire il personale per la tutela e la conservazione delle opere e l’apertura al pubblico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.