Quantcast

Ad Altopascio si consegnano le carte prepagate per i buoni spesa

La distribuzione delle carte della buona spesa avviene nella sede della Misericordia, in via Marconi

Buoni spesa alimentari, ad Altopascio da lunedì (25 gennaio) parte la distribuzione delle carte prepagate ai beneficiari del contributo, che consente alle famiglie e ai cittadini che stanno subendo maggiormente le conseguenze economiche del Covid-19 di poter contare su risorse economiche per fare la spesa e per acquistare beni di prima necessità.

La distribuzione delle carte della buona spesa avviene nella sede della Misericordia, in via Marconi, dalle 8.30 alle 12.30, fino al 1 febbraio. Da domani(venerdì 22) infatti, i cittadini che hanno fatto domanda, troveranno sul sito istituzionale del Comune di Altopascio l’elenco dei beneficiari: ogni beneficiario è riportato nella graduatoria tramite il codice numerico che è stato assegnato ai singoli cittadini nel momento in cui hanno fatto domanda (è stata mandata un’email a ciascuno nel momento della presentazione della richiesta di contributo). Accanto ad ogni codice è inoltre indicato il giorno in cui il cittadino deve andare a ritirare la carta. Chi dovesse dimenticarsi di andare o chi non potesse in quel giorno, potrà, a partire dal 1 febbraio, contattare l’ufficio sociale per concordare il ritiro.

A ritirare la card deve andare chi ha fatto la domanda ed è necessario presentarsi con un documento di identità. La carta prepagata funziona esattamente come un bancomat, ma, a differenza di un bancomat, non ha bisogno del pin. Sulla carta sono caricati gli importi riconosciuti dal bando. I cittadini potranno spendere le risorse dove vogliono, nei negozi di alimentari, latticini, panifici, prodotti tipici, discount, drogherie, grandi magazzini, spacci, surgelati e supermercati che accettano il circuito Mastercard.

È quindi lo strumento ideale per andare a fare la spesa ovunque si voglia, senza rinunciare alle proprie abitudini e ai propri negozianti di fiducia. Per qualsiasi necessità o dubbio sul funzionamento della tessera prepagata, ma anche per conoscere gli strumenti di sostegno che il Comune di Altopascio mette a disposizione dei cittadini, delle famiglie, dei giovani, degli anziani e, in generale, di coloro che hanno maggiormente bisogno, è possibile contattare l’Ufficio sociale ai numeri 0583.216353 o 0583.21690 oppure alla mail servizi.sociali@comune.altopascio.lu.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.