Capannori, i capigruppo di maggioranza: “Mozione su Trump, dall’opposizione una sceneggiata”

Le forze politiche che sostengono Menesini difendono l'ordine del giorno

“Bello e molto utile per i cittadini e per le istituzioni democratiche il consiglio comunale del 20 gennaio scorso, perchè ha approvato un ordine del giorno di condanna netta dell’assalto al Parlamento americano da parte di fanatici seguaci di Trump che hanno cercato di impedire con la forza, causando 5 morti, l’elezione di Joe Biden, presidente legittimamente eletto dai cittadini americani, con oltre 80 milioni di voti”: è quanto sostengono i capigruppo di maggioranza Guido Angelini (Pd), Gaetano Ceccarelli (Popolari e Moderati), Pio Lencioni (Luca Menesini Sindaco) Claudia Berti ( + Capannori ) Marco Bachi (Sinistra con Capannori), Silvana Pisani (Gruppo Misto).

“La sceneggiata messa in campo dall’opposizione di centrodestra, che al momento della discussione sull’ordine del giorno di condanna netta dei gravi fatti contro la democrazia americana ha abbandonato l’aula, non aveva nè capo nè coda, ed è servita solo alla Lega per coprire la mancanza di idee e l’incapacità al confronto, diversamente da quello che le stesse forze politiche hanno fatto in altri contesti istituzionali. A Capannori l’opposizione fa soltanto ostruzionismo – proseguono i capigruppo di maggioranza-. Tutto ciò, mentre diversi ambiti istituzionali e leader mondiali, da Merkel a Jhonson a Macron, hanno espresso dure e solenni condanne ed in America il Parlamento ha disposto l’ accusa d’impeachment per Donald Trump” ,

“A Capannori, secondo questa opposizione di destra, scollegata dalla realtà e dai cittadini , doveva andare in onda il Silenzio. Strano perchè anche loro hanno presentato mozioni sulla Turchia, sulla Francia e altri fatti di respiro internazionale. Inoltre ricordiamo a questi smemorati che il consiglio comunale di Capannori ha sempre affrontato temi sulla democrazia, la giustizia sociale e i diritti – dicono ancora i capigruppo-. Siamo convinti che i cittadini capannoresi sono con noi nel difendere questi principi di base quando vengono messi in discussione in qualsiasi parte del mondo. Dispiace vedere degli eletti dai cittadini degradare il ruolo ed il prestigio del consiglio comunale e rinunciare a discutere le loro mozioni senza informarsi nemmeno sulle cose che vengono discusse ed approvate. Infatti l’assemblea consiliare ha deliberato ben 4 mozioni presentate dai consiglieri di maggioranza che riguardavano altrettanti argomenti di largo interesse per il territorio e per i cittadini: il potenziamento dell’edilizia scolastica, l’estensione dei fontanelli per l’acqua pubblica, la promozione delle attività agricole per il cibo biologico, l’intitolazione di un luogo in ricordo dei caduti sul lavoro. In conclusione è stato fatto un ottimo lavoro per la comunità capannorese, smentendo clamorosamente l’opposizione di destra che pensa a fare solo dell’ostruzionismo per bloccare i lavori del consiglio comunale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.