L’osservatorio per la pace dona alle scuole di Capannori un calendario interculturale

Ricorda le festività nazionali e religiose per le varie comunità. La prima consegna ai comprensivi del capoluogo e a Lammari-Marlia

L’osservatorio per la pace del Comune di Capannori ha realizzato un calendario interculturale che ricorda le festività nazionali e religiose e le ricorrenze civili significative per le varie comunità che sarà donato agli istituti comprensivi del territorio.

La prima consegna del calendario, realizzato sotto forma di pannello che non è riferito ad una specifica annualità bensì utilizzabile in “eterno”, è avvenuta questa mattina (10 febbraio) agli istituti comprensivi di Capannori e Lammari-Marlia da parte di una delegazione dell’Osservatorio guidata dalla coordinatrice dell’osservatorio Valentina Baldocchi, alla presenza dell’assessore con delega all’Osservatorio per la pace, Ilaria Carmassi.

Nei prossimi giorni sarà consegnato agli istituti comprensivi di Camigliano e San Leonardo in Treponzio. Il calendario è stato pensato come strumento didattico per un lavoro di approfondimento sulle tematiche che esso richiama, pace, diritti, intercultura, e dialogo interreligioso, per facilitare la diffusione di una cultura civica fondata sul rispetto delle diversità e dei diritti. Insieme al calendario viene fornito alle scuole un documento multimediale contenente la presentazione dell’Osservatorio e delle associazioni che lo animano quale ulteriore strumento per approfondire le tematiche proposte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.