Capannori, il centrodestra lancia una petizione per intitolare la Cittadella dello sport a ‘Chicco’

I consiglieri: "Riteniamo doveroso aderire all'appello giunto proprio il giorno dell'anniversario della sua morte"

Una petizione volta a intitolare la Cittadella dello sport di Capannori a Federico ‘Chicco’ Pisani. E’ questa l’iniziativa di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia di Capannori.

“Nel giorno dell’anniversario della sua morte, vogliamo accogliere l’invito di un gruppo di cittadini che, costituitosi in comitato, ha deciso di dare il via ad una petizione volta a intitolare la Cittadella dello Sport di Capannori a Federico “Chicco” Pisani – si legge nella nota -. Scomparso a causa di un terribile incidente stradale insieme alla fidanzata, Federico è cresciuto calcisticamente e umanamente a Capannori fino al trasferimento a Bergamo, dove con l’Atalanta ha calcato i campi di serie A incantando moltissimi tifosi”.

“Riteniamo doveroso aderire all’appello giunto proprio in questo triste giorno, ricordando come all’interno del nostro territorio manchi un ricordo alla splendida persona, oltre che ottimo calciatore, che era Federico – conclude la nota -. Ricordiamo che a Bergamo una curva è intitolata in suo onore e che a Castelnuovo di Garfagnana, in suo ricordo, si teneva un torneo giovanile. Lotteremo perché il ricordo di Chicco sia vivo, portando sempre nel cuore un ragazzo umile, cortese e dalle grandi doti calcistiche“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.