Testaferrata (Fdi): “Impianti sportivi, servono resoconti e verifiche”

La consigliera di Fratelli d'Italia chiede un sopralluogo per lo stato di salute delle infrastrutture

“Un resoconto tecnico ed una verifica direttamente al palasport e agli impianti sportivi del territorio”. Lo ha richiesto Simona Testaferrata del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, a margine della seduta di commissione consiliare di stamani (15 febbraio).

“La situazione – ha aggiunto la consigliera di Fratelli d’Italia – è particolarmente grave: sia il palazzetto dello sport sia tante altre strutture presenti sul territorio, hanno bisogno di maggiore attenzione e cura da parte di chi amministra la nostra Città. A richiederlo e a segnalarci queste problematiche, sono le molte famiglie, le associazioni e società sportive che operano sul nostro territorio, che si sentono prese in giro dall’amministrazione Tambellini dopo 9 anni di promesse non mantenute. Oltre alle necessarie opere è indispensabile che il comune preveda un piano per migliorare la dotazione dei parcheggi a supporto di diverse strutture sportive, per la sicurezza di chi frequenta gli impianti stessi: famiglie, bambini e operatori sportivi”.

“Il tempo è scaduto – ha concluso Testaferrata – servono subito decisioni con il coinvolgimento diretto dei privati per sistemare un deficit strutturale altrimenti incolmabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.