Quantcast

Arriva la “Salana tardi Show”, l’ultima fatica del videomaker Vannucchi foto

Da un'idea con Alessandro Solinas e Marco Cecchi nasce un talkshow made in Capannori

Un vero e proprio talk show dal format televisivo, è la nuova creazione del videomaker lucchese Nicola Vannucchi, già conosciuto a Lucca per i suoi numerosi video che, con un tocco di ironia hanno coinvolto i giovani lucchesi. Come L’almanacco del cuore, in cui Nicola intervistava fuori dai locali i ragazzi e li metteva di fronte a domande personali per sfatare il tabù del sesso.
Salana tardi Show, è questo il nome del progetto che strizza l’occhio a famosi talk show televisivi come il David Letterman Show, con uno spirito ironico e conviviale, che ha le sue origini da un’idea nata tra le mura dell’ostello La Salana, in un sodalizio che ha preso il via nei giorni del lockdown e che prosegue tutt’oggi.

La prima puntata del programma è andata in onda mercoledì 24 febbraio in diretta Facebook della pagina dell’Ostello La Salana e nella pagina di “Quello dei video” e in rete, ha già conquistato numerosi follower con un risultato che ha stupito anche i suoi realizzatori.
“Per la prima punta, a quasi una settimana dalla diretta, il video della ‘Salana tardi show’ ha fatto registrare più di 18.000 visualizzazioni – spiega Nicola Vannucchi – Ma quello che veramente ci ha stupito sono state le numerose interazioni da parte del pubblico, con commenti durante la diretta che hanno portato alla loro piena partecipazione al programma”.
Il talk show della Salana è letteralmente entrato nelle case dei ragazzi lucchesi e la spensieratezza dei temi trattati e le capacità dei presentatori hanno fatto si che il programma diventasse immediatamente un fenomeno del web.

Ma come è nata questa idea e in che consiste il talk show?

“I progetto nasce dalle menti dei protagonisti del programma, Nicola Vannucchi, il presentatore, Marco Cecchi (uno dei titolari de La Salana), il curiosista, una versione capannorese del famoso opinionista televisivo e Alessandro Solinas (altro titolare dell’ostello La Salana), l’inviato speciale – spiegano co-ideatori Marco Cecchi e Alessandro Solinas titolari dell’ostello – Chiacchierando casualmente tra di noi, come si fa ogni giorno, sono nate delle idee e Nicola è stato in grado di realizzarle tramite i suoi potenti mezzi”.
E come già accennato, il sodalizio che lega Nicola Vannucchi e l’ostello La Salana è già attivo da alcuni mesi, dai giorni del lockdown e prosegue tutt’oggi, tanto che è diventato il set ufficiale dei video trasmessi sui vari canali di “Quello dei video”.

“A causa dell’emergenza sanitaria e delle varie misure intraprese, il lavoro è sensibilmente calato – spiegano Marco e Alessandro – un luogo come la Salana vive di eventi e socialità e in questo momento è impossibile proporli”.

La Salana non è nuova a iniziative ed eventi dal carattere goliardico ed artistico, sul loro palco si sono esibiti numerosi gruppi e si sono svolti festival musicali e spettacoli teatrali. Due volte l’anno inoltre, si svolge una competizione sportiva dal carattere goliardico, le Salaniadi che sono un evento molto atteso dai numerosi amici dell’ostello.

“Abbiamo creato una specie di set televisivo, per muovere i primi passi – proseguono i titolari – Stiamo allestendo gli ambienti interni, per adesso parzialmente utilizzati, con nuovo materiale e scenografia, siamo in piena fase creativa”.
Un’idea che potrebbe diventare un appuntamento fisso per i ragazzi lucchesi e non solo.
“Il programma ‘Salana tardi Show’ è una miscela esplosiva tra un format alla ‘David Letterman show’ e le numerose stupidaggini che si dicono fra di noi – dice Nicola Vannucchi – Nella prima puntata abbiamo usato la scusa di un quiz telefonico per interagire con persone esterne. Questa è l’unica strategia che abbiamo pianificato per il programma, non c’era un vero e proprio canovaccio e il resto è andato avanti a ruota. Credo sia questo il segreto del suo successo”.

Ma il suo successo è destinato a proseguire e Nicola, Marco e Alessandro si sono resi conto di avere in mano un enorme potenziale: “La prima puntata è stata seguita da molte persone – prosegue Nicola – anche dai miei genitori, che di solito seguono altri programmi tv, questo per dire che ‘Salana tardi show’ è dedicato a spettatori di tutte l’età. Il progetto ha suscitato l’interesse anche di un’emittente tv locale e potrebbero esserci altre novità. Sicuramente il programma proseguirà con altre puntate, che andranno in diretta sulle pagine Facebook di ‘Quello dei video’ e dell’ostello ‘La Salana’, il mercoledì sera alle 21”.
Altre puntate del nuovo e unico talk show capannorese sono a questo punto assicurate e ognuna di queste avrà argomenti diversi come temi centrali, con ospiti e una nuova rubrica culinaria gestita dall’altro titolare dell’ostello, Alessandro Fantozzi, che si chiamerà “Tocci e mangiato”.
“Vogliamo ringraziare anche Nicola ‘Gonzo’ Grisafi, noto musicista lucchese che ha curato le musiche del programma”, concludono Nicola, Marco e Alessandro.
Il progetto “Salana tardi show”, può essere sostenuto attraverso un contributo non obbligatorio durante le dirette Facebook del programma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.