Quantcast

Capannori, sabato online l’assemblea costituente dell’Anpi

All'assemblea parteciperanno tra gli altri anche il sindaco di Capannori Luca Menesini e il sindaco di Stazzema Maurizio Verona

Sabato (27 marzo) alle 15 si terrà online l’assemblea costituente della sezione Anpi di Capannori.

“Antifascismo, democrazia, costituzione sono le parole chiave del nostro impegno – spiega Guido Angelini a nome del gruppo promotore Anpi in consiglio comunale -. Sono i valori ai quali ci ispiriamo e che intendiamo far crescere e diffondere fra le nuove generazioni sul nostro territorio nell’ambito di una visione ampia dei fatti e degli avvenimenti che accadono ogni giorno in Italia e tante parti del mondo dove guerre e persecuzioni razziali, dittature disumane calpestano i più elementari diritti umani. L’Anpi si pone l’obiettivo ambizioso e importante di essere un luogo di confronto di idee e di proposte, dove la storia della resistenza al nazifascismo, la cultura sulla quale è stata realizzata la costituzione italiana del nostro paese e la democrazia in ‘Europa siano un banco di prova per una crescita culturale collettiva”.

All’assemblea parteciperanno il sindaco di Capannori Luca Menesini, il sindaco di Stazzema Maurizio Verona – promotore della legge popolare Antifascista – il presidente dell’Anpi provinciale Filippo Antonini e il coordinatore regionale dell’Anpi Toscana Paterni. L’assemblea sarà introdotta da Guido Angelini a nome del gruppo promotore Anpi  del quale fanno parte i consiglieri comunali Silvia Amadei, Marco Bachi, Claudia Berti e Lia Chiara MIccichè.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.