Quantcast

Altopascio, dal 6 aprile si consegnano le carte prepagate per i buoni spesa

L’iniziativa va a sostenere quelle famiglie e quei cittadini che stanno subendo maggiormente le conseguenze economiche del Covid-19

Buoni spesa alimentari: da martedì (6 aprile) parte la distribuzione delle carte prepagate ai cittadini altopascesi rientrati nella graduatoria dei beneficiari. L’iniziativa va a sostenere quelle famiglie e quei cittadini che stanno subendo maggiormente le conseguenze economiche del Covid-19. Ma non è tutto: stavolta, infatti, così come voluto dall’amministrazione comunale, a richiedere il contributo sono stati anche quei nuclei familiari con redditi formati esclusivamente da pensione. Un modo, quest’ultimo, per intercettare e sostenere anche quella fascia di cittadini in forte difficoltà economica, spesso anziana e spesso unica fonte di sostentamento per i figli o i nipoti.

È pubblico, da oggi, l’elenco dei beneficiari (e anche quello degli esclusi) sul sito del Comune di Altopascio, a questo link: https://www.comune.altopascio.lu.it/pa/bando-buoni-spesa-per-emergenza-alimentare-a-seguito-di-covid-19-seconda-erogazione-2021/.

Ogni beneficiario è riportato nella graduatoria tramite il codice numerico che è stato assegnato ai singoli cittadini nel momento in cui hanno fatto domanda. Accanto ad ogni codice è inoltre indicato il giorno e l’orario in cui il cittadino deve andare a ritirare la carta prepagata, nella sede della Misericordia, in via Marconi. A ritirare la card deve andare chi ha fatto la domanda ed è necessario presentarsi con un documento di identità.

La carta prepagata funziona esattamente come un bancomat, ma, a differenza di un bancomat, non ha bisogno del pin. Ogni carta vale 100 euro e può essere usata nei negozi di alimentari, nei panifici, nei discount, nei grandi magazzini e nei supermercati che accettano il circuito Mastercard.

Per info: ufficio sociale (0583.216353, servizi.sociali@comune.altopascio.lu.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.