La Casa del libro apre anche a Tofori

La piccola biblioteca all'aperto inaugurata oggi si trova vicino alla chiesa del paese

La Casa del libro apre anche a Tofori, collocata nei pressi della chiesa del paese, è stata inaugurata stamani (8 aprile). Una piccola biblioteca all’aperto, situata in un luogo di aggregazione per la comunità della frazione, dove i cittadini possono prendere dei libri, leggerli e poi rimetterli al loro posto, oppure portarli, in modo da condividere con gli altri le letture che più li hanno appassionati. Si estende così il progetto di promozione della lettura promosso dal Comune, con la collaborazione di varie realtà locali. La “Casa del libro” di Tofori sarà curata dalla parrocchia di Tofori. Al taglio del nastro hanno preso parte l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti, Don Damiano Pacini, parroco di Tofori e alcuni rappresentanti della parrocchia.

“Prosegue il progetto della ‘Casa del libro’ ispirato alla pratica del book crossing, con cui vogliamo promuovere la lettura tra i cittadini – afferma l’assessore alla cultura, Francesco Cecchetti – Siamo contenti che da oggi uno dei punti di lettura, già collocati in alcuni luoghi strategici del territorio, sia presente anche a Tofori, in modo che anche gli abitanti di questa frazione possano con facilità avere a portata di mano nuovi libri da leggere e condividere con gli altri letture a loro particolarmente gradite. Il fine è anche quello di sostenere l’aggregazione del paese, valorizzando un luogo significativo per la comunità e per i visitatori”.

Le altre ‘Case del libro’ sono presenti a Segromigno in monte (parco Pandora), Lammari (parco Ilio Micheloni), Capannori (parco Museo Athena), Guamo, san Leonardo in Treponzio (sportello al cittadino), Ruota (piazzetta del Rio). Ciascun punto di lettura, nello spirito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale, è stato realizzato utilizzando prevalentemente legno e materiale di recupero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.