Quantcast

Fratelli d’Italia: “In via dei Baccioni a Tassignano servono dossi e limiti di velocità”

Martinelli: "Gli interventi non devono fermarsi alle vie principali"

Fratelli d’Italia Capannori torna ad occuparsi della sicurezza stradale nelle frazioni del proprio Comune, questa volta indirizzando l’attenzione sul paese di Tassignano ed in particolare sulla via dei Baccioni tramite il suo esponente Roberto Martinelli.

“Come residente di quella Via e padre di 2 bambine – dice Martinelli – con piacere sono fatto portavoce delle richieste pervenutemi da alcuni miei compaesani. Via dei Baccioni, è una via stretta che passa in mezzo alle case, parzialmente priva di marciapiedi e densamente abitata, che proporzionalmente alla grandezza del paese ha un alto volume di traffico anche commerciale, che giornalmente è frequentata anche da numerosi pedoni, tra cui i molti bambini che qui risiedono e che la usano anche per raggiungere il vicino parco di Artemisia”.

“Anche a causa della preoccupazione di alcuni genitori – prosegue Martinelli – è partita la richiesta, protocollata in Comune dal consigliere Petrini, di apportare alcune migliorie atte a incrementare, per quanto possibile la sicurezza stradale. E’ stato chiesto di istituire un limite di velocità a 30 chilometri all’ora, di installare dei dossi dissuasori di velocità, oltre che di rifare la segnaletica orizzontale e di migliorare l’illuminazione con luci più moderne. Il Comune di Capannori fa molto per la sicurezza stradale, ma gli interventi non devono fermarsi alle vie principali o più in vista, si deve guardare anche alle singole criticità di ogni frazione”.

“È per questo – dice ancora Martinelli – che come Fratelli d’Italia Capannori invitiamo i cittadini a segnalare anche le più piccole criticità presenti nelle singole frazioni affinché possano trovare soluzione. In questo caso specifico – conclude Martinelli – confido anche nell’appoggio del consigliere di maggioranza e tassignanese Gaetano Ceccarelli al quale ho già espresso parte di queste richieste”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.