Quantcast

Berti (+Capannori): “Anche il consigliere della Lega Caruso alla manifestazione no mask”

L'esponente di maggioranza: "Mi auguro che il partito e tutto il centrodestra capannorese prendano le distanze da un simile comportamento"

Anche il consigliere della Lega di Capannori, Domenico Caruso, alla manifestazione no mask del 25 aprile a Lucca. A stigmatizzare la cosa la consigliera comunale di +Capannori, Claudia Berti.

“Sono rimasta molto stupita – dice – nel vedere Domenico Caruso, consigliere comunale di Capannori eletto con la Lega, partecipare alla manifestazione non autorizzata che si è tenuta a Lucca lo scorso 25 aprile. Manifestazione che ha avuto come messaggio principale quello di negare l’importante ruolo avuto dai cittadini nel salvare vite umane e nell’evitare che il sistema sanitario italiano andasse in tilt a causa del Covid”.

La Lega di Capannori e la Lega di Lucca – si chiede – condividono un simile comportamento? Credono davvero che il Covid sia un’invenzione, e che chi indossa la mascherina quando sta con le altre persone sia uno sciocco?  Mi auguro che la Lega e tutto il centrodestra capannorese prendano le distanze da un simile comportamento, e mi auguro che si esprimano in modo chiaro”.

“La foto a cui faccio riferimento – spiega – è pubblicata nella gallery di un giornale on line. Si vede Caruso in zona bar Tessieri, senza mascherina, in mezzo agli assembramenti. Come se il Covid fosse un’invenzione e i morti soltanto dei numeri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.