Quantcast

Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico, Capannori partner del master universitario

I partecipanti seguiranno uno stage al Comune sui temi legati all'ambiente, in particolare sulla gestione dei rifiuti

Il Comune di Capannori collaborerà al master in Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico (Msscc) organizzato dall’Università di Pisa con il centro di ricerca per lo studio degli effetti del cambiamento climatico diretto da Giacomo Lorenzini che si terrà in via telematica il prossimo anno.

Un percorso didattico che punta a offrire una preparazione multidisciplinare in termini di analisi, progettazione, gestione, rivolto ai laureati magistrali di tutte le discipline che sono interessati ad acquisire e aggiornare una panoramica completa degli argomenti inerenti la gestione sostenibile delle risorse da un punto di vista ambientale, economico, sociale ed energetico e intendono lavorare nel settore, sia come neofiti che si affacciano al mondo del lavoro, o che sono già occupati e desiderano appropriarsi di nuovi strumenti e competenze per migliorare il proprio profilo senza interrompere l’attività. I partecipanti al master seguiranno uno stage a Capannori sui temi della sostenibilità ambientale e, in particolare, sulla gestione dei rifiuti, tema su cui l’amministrazione capannorese vanta una importante e riconosciuta esperienza. Inoltre il Comune, nell’ambito del master, terrà due seminari su argomenti legati alla gestione sostenibile delle risorse, sempre più importante ai fini di contrastare il cambiamento climatico. Lo sviluppo del progetto didattico prevede infatti un percorso che mette in stretta connessione teoria e pratica, anche con l’obiettivo di promuovere la diffusione di concrete modalità gestionali orientate alla sostenibilità in particolare con un focus specifico legato al rapporto di sostenibilità.

“Siamo onorati di poter partecipare come partner a questo importante master universitario che affronta tematiche di grande attualità come la gestione sostenibile delle risorse sotto vari aspetti, da quello ambientale a quello energetico, in relazione agli effetti sul cambiamento climatico – afferma l’assessore all’ambiente Giordano Del Chiaro -. Tematiche che stanno particolarmente a cuore alla nostra amministrazione e sulle quali da tempo sta lavorando, in particolare per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, ma anche la mobilità sostenibile e le emissioni in atmosfera. E’ con piacere che mettiamo a disposizione l’esperienza su questi temi per un percorso di formazione di alto livello che sicuramente arricchirà anche le nostre conoscenze e competenze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.