Quantcast

All’ostello La Salana tre giorni di formazione gratuita sulla Gig Economy

I partecipanti potranno interagire online con coetanei in Spagna, Irlanda e Olanda.

Tre giorni di formazione gratuita rivolta ai giovani sulla Gig Economy, il nuovo modello economico basato sul lavoro a chiamata, occasionale e temporaneo, i cosiddetti lavoretti, e non sulle prestazioni lavorative stabili e continuative, caratterizzate da maggiori garanzie contrattuali sempre più diffuso anche in Italia coinvolgendo soprattutto i giovani. Sono in programma il 18, 19 e 21 maggio all’ostello La Salana di Capannori nell’ambito dell’iniziativa La chiamavano Gig Economy promossa dal Comune di Capannori nell’ambito del progetto Erasmus + Entering the Gig Economy in collaborazione con Formetica e progetto Poli.

Durante il percorso formativo intitolato Gig Economy: istruzioni per l’uso i giovani partecipanti saranno accompagnati da esperti e dalle animatrici del Progetto Policoro Lucca alla scoperta delle opportunità offerte da queste nuove forme di lavoro, ma anche dei rischi da evitare. I temi affrontati saranno Gig economy e lavoratori; Come proporsi nel mondo del lavoro, Aspetti finanziari e legali dei lavori digitali su piattaforma.

“Si tratta di una importante opportunità formativa rivolta a tutti i giovani del nostro territorio – spiega il vicesindaco con delega alle politiche giovanili, Matteo Francesconi – Le nuove forme di lavoro con contratti atipici quindi non stabili e continuativi, che caratterizzano la Gig Economy, sono in crescita anche nella nostra realtà, basti pensare al settore del delivery ed è importante quindi che i giovani siano dotati dei giusti strumenti per cogliere al meglio queste nuove opportunità, ma anche per non incorrere in eventuali rischi. Un’occasione importante che auspico sia colta da molte persone”.

Le lezioni sono in programma martedì 18 maggio dalle 14 alle 16,30, mercoledì 19 maggio dalle 14 alle 16,30 e venerdì 21 maggio dalle 11 alle 13,30 e si svolgeranno in inglese. I partecipanti potranno interagire online con coetanei in Spagna, Irlanda e Olanda.

Per iscriversi alla tre giorni di formazione è sufficiente inviare una mail entro mercoledì 12 maggio, all’indirizzoinnovazionecivica@comune.capannori.lu.it. Per maggiori informazioni www.enteringthegigeconomy.eu.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.