Quantcast

Genitori in costruzione, 5 seminari al via a Capannori

Nuova edizione dedicata alla genitorialità

Avrà un carattere prevalentemente esperienziale la nuova edizione del ciclo di incontri ‘Genitori in costruzione’ che, con l’obiettivo di affrontare tematiche educative dell’adolescenza, prenderà il via mercoledì 19 maggio alle 17 negli spazi esterni della sede del Frantoio Sociale del Compitese. Si tratta di 5 seminari che vedranno la partecipazione di psicologhe, ma avranno come protagonisti gli stessi genitori, finalizzati a dare un supporto alle mamme e ai papà di ragazzi in età adolescenziale nel gestire la relazione con i figli in modo più efficace e sereno. I temi affrontati saranno quelli proposti direttamente dai genitori partecipanti che anche dal confronto con altri genitori potranno essere aiutati nelle loro scelte educative.

L’iniziativa è realizzata dal Comune con il sostegno della Regione Toscana grazie al contributo prezioso di Fo.Ri.Um. e Oxfam all’interno delle attività del progetto Vagabondi efficaci, selezionato da Con i bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile – promosso da Oxfam con il sostegno di Regione Toscana e il contributo di tanti partner del territorio: comuni, scuole, associazioni culturali, istituzioni locali e enti regionali.

“Il progetto Genitori in costruzione è nato quattro anni fa per rispondere ai bisogni dei genitori che si trovano ad affrontare momenti di difficoltà davanti alla crescita dei propri figli – spiega il vice sindaco con delega alle politiche educative, Matteo Francesconi-. In quest’anno di pandemia è ancora più importante e significativo offrire questa opportunità alle mamme e ai papà, in particolare a quelli con figli adolescenti, che possono confrontarsi con altri genitori e con l’aiuto di psicologhe trovare insieme le risposte ai molteplici dubbi che possono sorgere nel compiere scelte educative anche quando si trovano in presenza di situazioni specifiche. Un importante percorso di accompagnamento alla genitorialità che ha dato buoni risultati e che quindi abbiamo scelto di proseguire”.

Gli incontri sono in programma mercoledì 19, mercoledì 26 maggio, giovedì 3 giugno, mercoledì 16 giugno, mercoledì 23 giugno dalle 17 alle 19,30 nello spazio esterno del Frantoio Sociale del Compitese in via di Tiglio a Pieve di Compito e si svolgeranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti Covid 19. L’attività è rivolta ad un numero limitato di genitori. Per iscriversi è necessario inviare una mail all’indirizzo info@forium.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.