Quantcast

Mazzeo in visita al sindaco di Montecarlo: “Un regalo poterlo incontrare”

Il presidente del Consiglio regionale: "Chi ha dubbi sul vaccino dovrebbe parlargli"

Prima visita istituzionale per Federico Carrara, sindaco di Montecarlo, gravemente colpito dal coronavirus. Oggi (4 giugno) gli ha fatto visita il presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo.

“Oggi – ha scritto su Facebook – sono andato nel suo comune in visita istituzionale, ma il più bel regalo me lo ha fatto proprio lui ed è stato quello di poterlo incontrare. Perché Federico si è ammalato gravemente di Covid, è stato a lungo in terapia intensiva e dopo oltre due mesi di riabilitazione proprio oggi, per la prima volta, è tornato in Comune e ci siamo incontrati. Abbiamo parlato a lungo di quello che ha dovuto affrontare, di quanto questa malattia possa sconvolgere l’esistenza e della paura che lo ha accompagnato per tanti giorni e tante notti. Ma quello che non dimenticherò mai è lo sguardo con cui mi ha confidato la bellezza di tornare alla vita, a uscire di casa, a fare un gesto semplice (eppure per lui ora straordinario) come una passeggiata”.

“Vi assicuro che la chiacchierata con lui è stata una emozione che non dimenticherò facilmente e solo provare a raccontare ciò che ha dovuto affrontare mi mette i brividi – afferma -. Chi ancora ha il dubbio se vaccinarsi o meno o peggio chi insiste a negare perfino l’esistenza di questo virus, dovrebbe guardarlo negli occhi e ascoltare la sua storia, le sue parole, le sue emozioni. Abbiamo tutti il dovere di continuare ad essere responsabili e non dimenticare ciò che è stato, tutti coloro che hanno sofferto e soffrono ancora nelle terapie intensive degli ospedali e le tante, troppe persone che questo incubo ha strappato alla vita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.