Quantcast

Bruno Zappia (Lega): “In piazza Aldo Moro mancano segnaletica, parcheggi per disabili e alberi”

Il consigliere d'opposizione: "Questa amministrazione naviga a vista"

Mancanza di parcheggi, di segnaletica, di spazi verdi e di recinzioni in piazza Aldo Moro. La polemica arriva dal consigliere Bruno Zappia (Lega): “Alcuni cittadini di Capannori si sono lamentati e anche io sono più volte intervenuto sulla questione – dice – Anche le macchine finiscono in mezzo alla pavimentazione perché disorientate, com’è successo tempo fa”.

“Da più di due anni provo a scuotere le coscienze di questa amministrazione e vorrei sapere se oggi siamo messi meglio. Io mi domando, i cittadini si domandano, ma nessuno controlla i lavori? Invece di restringere i marciapiedi per far passare i pedoni, cosa fanno? Fanno l’uscita delle auto sulle strisce pedonali. Speriamo di non dover rifinire sulla trasmissione Striscia la notizia, come è successo per il dosso in via del chiasso a Lammari – continua Zappia – Hanno tolto gli alberi sani e non li hanno sostituiti, mancano i posti auto per i disabili. I residenti sono arrabbiati e si lamentano perché non sanno dove parcheggiare. Da una parte ci sono gli uffici del sociale e la banca dall’altra parte gli uffici dell’urbanistica e il comando dei vigili. Questa amministrazione non sa cosa fare, naviga a vista”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.