Quantcast

Fdi: “Migliorare la viabilità di via dell’Ave Maria”

Protocollata la mozione a Capannori

“Migliorare la viabilità, automobilistica e ciclopedonale, di via dell’Ave Maria nella convinzione che gli investimenti sulle ciclabili, laddove realizzabili, siano utili e proficui per la mobilità dolce”. E’ questa la nuova proposta avanzata da Fratelli d’Italia all’amministrazione capannorese.

“Via dell’Ave Maria – sostiene Gianluca Lommori, esponente del partito di Giorgia Meloni – è stata interessata da un importante riqualificazione che ha visto la realizzazione di una pista ciclopedonale lungo tutto il percorso della carreggiata. Di conseguenza, l’amministrazione ha deciso di installare una serie di dossi per la sicurezza di pedoni e ciclisti che si trovano ad affrontare la via. Questi dossi, però, producono un effetto “montagne russe” che, per certi versi, può risultare pericoloso”.

“Per questo – aggiunge Matteo Petrini – ci siamo messi al lavoro per proporre una soluzione, mutuata da paesi in cui la ciclabile è da tempo realtà consolidata, che permetta una migliore fruizione di un concetto, quello della mobilità ciclopedonale, che da sempre ci trova favorevoli”.

La proposta avanzata da Fratelli d’Italia prevede – si legge nella mozione presentata – il rialzamento della pavimentazione , come ununico dosso, dell’intera area degli incroci tra via dell’Ave Maria e via Di Liso e tra via dell’Ave Maria e via Vecchia Pesciatina e la realizzazione di tale pavimentazione in continuità cromatica con la pistaciclopedonale.

“E’ necessario poi – aggiungono Petrini e Lommori – prevedere attraversamenti ciclopedonali illuminati da punti luce a led intelligenti e allargare i varchi di accessi alle case private soprattutto laddove la limitata apertura degli stessi provochi l’invasione della corsia opposta per entrare in strada”.

La mozione è stata presentata questa mattina. “Ci auguriamo – concludono Petrini e Lommori – che la proposta venga presa in seria considerazione dall’amministrazione. La riteniamo una soluzione armonica per l’intera area e per una via che, attraversando Lammari, collega la frazione con il resto del territorio comunale”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.