Quantcast

Vivi Capannori, proseguono le visite guidate alla scoperta del territorio

Tra le mete dell'iniziativa il Lago della Gherardesca, il Borgo di San Gennaro con Palazzo Boccella, Palazzo Bove e villa Gambaro, l'acquedotto del Nottolini, Villa Reale, Villa Torrigiani e le Pievi Romaniche

Visite guidate di gruppo nei luoghi più belli e significativi del territorio. Prosegue così, fino all’11 luglio, la manifestazione Vivi Capannori, promossa dall’amministrazione comunale per dare la possibilità a tutti di scoprire le bellezze paesaggistiche, naturalistiche e architettoniche.

Tra le mete dell’iniziativa il Borgo delle Camelie, il Lago della Gherardesca, il Borgo di San Gennaro con Palazzo Boccella, Palazzo Bove e villa Gambaro, l’acquedotto del Nottolini, Villa Reale, Villa Torrigiani, Villa Grabau, le Ville di Vorno e le Pievi Romaniche. Dopo ciascuna visita sono in programma anche aperitivi e degustazioni.

“Siamo soddisfatti dell’andamento della prima parte di questa bella iniziativa, che abbiamo promosso per valorizzare il turismo di prossimità, contribuendo così a rilanciare il settore in questa fase di ripartenza e che quest’anno ha una maggiore durata e un maggior numero di destinazioni – afferma l’assessora al turismo Lucia Micheli -. Le mete più gettonate finora sono state quelle più note, ma noi abbiamo scelto di inserire anche itinerari meno conosciuti proprio per valorizzarli e farli conoscere ad un pubblico più ampio. Invito tutti a cogliere questa bella opportunità per scoprire quanto di più bello c’è a Capannori dal punto di vista paesaggistico, naturalistico e architettonico”.

Il calendario

Sabato 26 e domenica 27  giugno alle 15,30 è in programma la visita al Parco di Villa Reale con guida turistica al costo di 10 euro e cocktail Royal Elisa al Caffè del parco facoltativo a 5 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare Turis Lucca al numero 348 3828294. Nello stesso fine settimana alle 16 è in programma la visita al lago della Gherardesca con guida ambientale e aperitivo al ristorante Il Giardinetto facoltativo al costo di 10 euro. Per Info e prenotazioni chiamare Officina Natura al numero 338 7901829.

Sabato 3 luglio alle 15 l’appuntamento alle Pievi Romaniche sul sentiero 13 del Comune di Capannori con guida turistica. E’ possibile prendere poi un tagliere a Il Ristoro da Raffaele. Domenica 4 luglio alle  15 visita al Borgo di S. Gennaro, Pieve di S. Gennaro, Palazzo Boccella, Palazzo Bove, Villa Gambaro con guida turistica. Degustazione facoltativa di prodotti tipici a Il Ristoro di Fattoria Gambaro a 10 euro. Per informazioni chiamare La Giunchiglia al numero 0583 341612.

Sabato 3 e domenica 4 luglio alle 17 visita alla Badia di San Salvatore di Cantignano con guida turistica. Cena tipica a La Bettola a 15 euro facoltativa. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare Turis Lucca al numero 348 3828294.

Sabato 10 luglio alle 15 visita al Parco di Villa Torrigiani con guida turistica a 10 euro per i non residenti a Capannori, 8 per i residenti. Poi aperitivo facoltativo alla Fattoria di Bordocheo con enologa a 8 euro. Domenica 11 luglio alle 15 visita al Parco di Villa Torrigiani con guida turistica a 10 euro per i non residenti a Capannori, 8 per i residenti. Poi degustazione facoltativa alla Fattoria Maionchi, Base a 12 euro o Merenda a 15. Per informazioni chiamare La Giunchiglia al numero 0583 341612.

Sempre sabato 10 e domenica 11 alle 17 visita all‘acquedotto del Nottolini e Parole d’Oro con guida turistica. Cena facoltativa alla Pizzeria Irma a 15 euro. Per informazioni e prenotazioni chiamare Pietrapana al numero 333 1323726.

La prenotazione alle visite è obbligatoria ai contatti indicati per ogni evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.