Quantcast

Ad Altopascio arriva Aida, il portale telematico per le pratiche edilizie

Giovedì (22 luglio) alle 15 il Comune terrà un incontro online per spiegare come funzione il portale ai professionisti

Dal prossimo primo agosto anche ad Altopascio sarà attivo Aida, il portale telematico per le pratiche edilizie sbrigate dallo sportello unico per l’edilizia. Giovedì (22 luglio) alle 15 il Comune terrà un appuntamento per spiegare le funzionalità del portale e le sue potenzialità rivolto ai professionisti che abitualmente si rivolgono all’ufficio edilizia.

Sarà quindi possibile attivare direttamente online alcune procedure: nello specifico il portale riguarderà la richiesta di permessi a costruire e varianti, le segnalazioni di inizio attività e le sue varianti, la comunicazione di avvio e fine lavori e l’agibilità. Il portale sarà a disposizione dei tecnici che lo vorranno utilizzare, ma non si sostituirà alla possibilità di presentare le istanze anche in forma cartacea.

Ingegneri, architetti, geometri, ma anche periti industriali e agrari, agronomi e geologi potranno quindi partecipare alla call a questo link (clicca qui) e seguire le istruzioni. Durante l’incontro saranno fornite tutte le informazioni operative e un manuale di istruzioni per utilizzare al meglio il portale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.