Quantcast

Nuova rete fognaria a Massa Macinaia, si può chiedere l’allacciamento

Sono interessati in tutti circa 400 utenti

Dopo il collaudo funzionale della nuova rete fognaria realizzata da Acque spa in collaborazione con il Comune di Capannori in una consistente parte della frazione di Massa Macinaia, adesso i cittadini delle zone dove è stata realizzata l’estensione delle tubature, circa 400, possono richiedere l’allacciamento alla rete direttamente al gestore idrico del Basso Valdarno e della Piana Lucchese. I cittadini interessati riceveranno una comunicazione dal Comune ma possono richiedere l’allacciamento alla rete fin da ora.

Il maxi intervento di Acque spa a Massa Macinaia, che ha visto un investimento di 1,9 milioni di euro ha riguardato via della Chiesa e via di Sottomonte. In via di Ponte Maggiore è stata realizzata la nuova stazione di sollevamento fognario. Oltre all’estensione della rete fognaria, in via Sottomonte è stato ammodernato anche un tratto di acquedotto esistente.

“Molte famiglie di Massa Macinaia possono ora allacciarsi alla nuova rete fognaria potendo usufruire di un servizio essenziale come quello delle fognature – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo -. Invitiamo i cittadini interessati a realizzare gli allacci in modo che questo nuovo servizio, che porta benefici anche da un punto di vista ambientale, sia pienamente fruito.- Quella realizzata a Massa Macinaia è un’opera consistente e attesa. Riteniamo fondamentale dotare di servizi essenziali come acquedotto, metano e fognature le aree del territorio che ne sono ancora sprovviste e l’estensione della rete fognaria di Massa Macinaia è uno tra gli interventi più significativi in questo settore” .

Tutte le informazioni relative alle modalità di allaccio possono essere reperite sul sito di Acque Spa al seguente link (clicca qui).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.