Quantcast

L’assessora regionale Stefania Saccardi visita le aziende agricole della Piana

Ieri (28 luglio) ha incontrato anche i sindaci di Porcari, Montecarlo e Altopascio

La vicepresidente della giunta regionale toscana Stefania Saccardi ha incontrato ieri mattina (28 luglio) la sindaca di Altopascio Sara D’Ambrosio, per affrontare una serie di tematiche importanti fra Regione e Comune.

Successivamente, come riportano i coordinatori di Italia viva di Lucca e i suoi territori Alberto Baccini e Anna Rossi, ha preso un aperitivo nel bar La Loggia, dove ha discusso con i presidenti e i rappresentanti delle categorie del mondo dell’agricoltura, dalla Cia, alla Coldiretti, all’ Unione agricoltori, ma anche alle associazioni del mondo della caccia.

Presente a questi due incontri anche Marco Remaschi, sindaco di Coreglia e precedente assessore regionale all’agricoltura. L’assessora regionale ha illustrato le varie misure economiche che la Regione sta mettendo in campo, a sostegno dell’agricoltura e delle foreste della Toscana e ha accolto con favore alcune richieste del mondo agricolo lucchese e versiliese, penalizzato dall’attuale sistema di incentivi.

“Una particolare attenzione è stata dedicata al problema dei danni degli ungulati arrecati ai produttori agricoli, con nuove misure per l’abbattimento degli stessi e del ristoro per i danni arrecati – riportano i coordinatori di Italia viva -. Sono state annunciate nuove misure per aiutare l’imprenditoria giovanile nel settore e per lo sviluppo dei Consorzi agricoli. Sulla caccia ha ribadito la volontà della Regione a sostenere il settore e a portare avanti misure per contrastare il commercio clandestino della fauna selvatica ed anche delle carni di selvaggina, annunciando misure di sostegno per la creazione di nuovi centri di macellazione controllata della selvaggina abbattuta”.

A Porcari l’assessora Saccardi ha visitato assieme al sindaco Leonardo Fornaciari l’azienda agricola Marcucci specializzata in varie produzioni particolari, agricole e floreali, con un mercato in grande espansione. A Montecarlo ha visitato la Fattoria Montechiari, dai vini molto ricercati e produttrice di un spumante. Per finire la Saccardi ha incontrato operatori del settore dell’olio e del vino e a seguire il presidente del Consorzio Montecarlo Doc Fuso Carmignani a cui l’assessora ha assicurato la massima attenzione nei prossimi bandi di finanziamento anche per i piccoli consorzi, come è quello di Montecarlo. Il sindaco di Montecarlo si è intrattenuto su molti problemi con la Saccardi, così come il presidente Adami e il direttore Tognetti, della Strada del Vino e dell’Olio. Un ultimo particolare incontro con il Presidente Bulleri della Domus Romana di Lucca e la promessa di una prossima visita.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.