Quantcast

Stanno tutti bene, Sinfonico Honolulu e Folcast sul palco della tenuta Lenzini foto

L'appuntamento domani (5 agosto) a Gragnano

Parte stasera (4 agosto) e andrà avanti fino a domenica (8 agosto) il festival Stanno tutti bene alla tenuta Lenzini di Gragnano. Tra gli ospiti più attesi domani (5 agosto) sul palco allestito nel vigneto salirà Folcast, una delle soprese di Sanremo 2021. Prima di lui l’orchestra Sinfonico Honolulu.

Sono toscani (livornesi, per la precisione), suonano assieme dal 2010 e sono sempre elegantissimi, con giacca e cravatta, in bianco e nero. Sinfonico Honolulu è un’originale orchestra composta da sei ukulele, un basso e una batteria e si esibirà domani (5 agosto) alla tenuta Lenzini. La formazione, la prima e la più importante orchestra italiana di ukulele, è nota e apprezzata per le sue rivisitazioni dei più grandi successi del pop e del rock internazionale insieme ai migliori brani della canzone d’autore italiana, riconvertiti in sonorità “spensierate” dai sei frizzanti strumenti hawaiani. Sullo stesso palco si esibirà anche Folcast, giovane cantautore emergente mentre alle 20, sull’altro palco allestito nella tenuta, si esibirà Endimione.

Oltre alla musica, tra le 18,30 e le 21 sarà possibile assistere a spettacoli di arte di strada con i Karacongioli e Fabio Saccomani, oppure immergersi nella suggestiva performance Undici strati di cipria, o sperimentare la forza del suono e della voce con Kizzy Rovella. Nei pressi dell’antica fontana, lo spazio dedicato alle donne dell’attrice Chiara Foianesi, che domani leggerà pagine di Stefano Benni. Alle 21 Paolo Ciampi incontra Alessandro Vanoli con il suo I racconti del ritorno per parlare di ritorni e in particolare del ritorno a se stessi, azione che da sempre racchiude il senso di ogni viaggio, da Ulisse a Dante, da Napoleone a Evita Perón fino a David Bowie.
Per la cena ogni sera si può scegliere tra una decina di stand dove alcuni dei ristoranti migliori di Capannori e della lucchesia offrono piatti tipici (anche vegetariani e gluten free), da abbinare ai vini della Tenuta Lenzini.

Stanno Tutti Bene è un’iniziativa di Lillero, associazione di promozione sociale che si occupa di riuso, consumo sostenibile e legami tra persone. La produzione è affidata a Salamini snc, azienda locale che si occupa di servizi tecnici per lo spettacolo e di organizzazione di eventi, in collaborazione con l’azienda agricola Tenuta Lenzini. L’ingresso alla tenuta è gratuito ma il numero di persone ammesso ogni sera è contingentato per rispettare la normativa Covid (1500 ingressi nell’area festival di cui 200 nell’arena sotto il palco principale). È possibile accedere all’area festival a partire dalle 17,30 muniti di green pass. Per snellire le procedure di ingresso, ci si può registrare sulla piattaforma Tocket (cliccando qui). Il programma completo è sul sito stannotuttibene.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.