Quantcast

Altopascio, il centrodestra: “Il Pd parla di urbanistica? Anche su questo non è credibile”

L'intervento: "I 5 anni che per fortuna si stanno concludendo, hanno messo in evidenza una amministrazione comunale, assolutamente ferma e incapace di gestire le problematiche che di giorno in giorno si sono presentate"

“Il Pd vuole ritentare la più grande speculazione edilizia del secolo ad Altopascio? Anche su questo non è credibile”. Così Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia intervengono in materia urbanistica.

“I 5 anni che per fortuna si stanno concludendo, hanno messo in evidenza una amministrazione comunale, quella altopascese, assolutamente ferma e incapace di gestire le problematiche che di giorno in giorno si sono presentate – spiegano -. Non ha certo aiutato lo smantellamento degli uffici, che certamente è uno dei motivi principali che hanno impedito di trovare la benché minima soluzione. Per l’urbanistica non si è fatto nulla, i professionisti sono disperati, i cittadini registrano le loro pratiche ferme da anni e non ci sono stati provvedimenti che abbiano portato un miglioramento nella vita quotidiana. Solo una pratica è stata realizzata, contemporaneamente alle dimissioni dell’assessore all’urbanistica e alla rivolta tutta interna alla sinistra quando se ne è compresa la devastante portata”.

“Parliamo della variante urbanistica che, se approvata, avrebbe cambiato la destinazione d’uso di ben 44mila metri quadri a Badia Pozzeveri, seguendo una norma utilizzata in Toscana solamente a Coreglia e oggetto di tante polemiche – proseguono -. Per fortuna la pressione di molti ha impedito questo inutile consumo del territorio, ma se fosse stato per D’Ambrosio, Toci e compagnia, oggi questa scellerata ipotesi sarebbe realtà. Con questo precedente, che credibilità possono avere Pd e Altopascio verde socialista? Se per una malaugurata ipotesi verranno confermati gli uscenti, tutti i buoni propositi si scontreranno, come sempre, con la realtà e ci riproveranno, in barba a tutti i proclami ambientalisti, che servono solamente a raccattare qualche voto illudendo i cittadini e nascondendo le vere intenzioni di una sinistra che anche a Altopascio si comporta molto diversamente dai principi che enuncia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.