Quantcast

Campi sportivi a nuovo e un parco attrezzato nello spazio esterno del Cavanis

Il Comune inserirà il progetto nel piano delle opere alla prossima variazione di bilancio

Nuovi spazi per lo sport, il gioco e il tempo libero, sicuri e inclusivi. Il Comune di Porcari punta tutto sulla qualità della vita e approva il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la rigenerazione dello spazio esterno al complesso del Cavanis, su via Roma.

Con la prossima variazione di bilancio l’amministrazione inserirà nel piano triennale delle opere pubbliche i lavori necessari al restyling dell’area per un impegno di spesa complessivo di 641mila euro. Interventi che andranno a risolvere le attuali carenze proponendo al contempo un nuovo disegno capace di rispondere alla crescente domanda di aree attrezzate per la vita all’aria aperta.

Commentano il sindaco, Leonardo Fornaciari, e l’assessore ai lavori pubblici, Franco Fanucchi: “Sarà un bel regalo per tutta la comunità, un rinnovato spazio pubblico nel cuore del paese dedicato a tutti, per favorire la relazione e il benessere. Al centro dell’agenda dell’amministrazione c’è la volontà di restituire nuove funzioni ai luoghi cari ai porcaresi, promuovendo qualità e stili di vita sostenibili. L’emergenza pandemica, che ancora oggi stiamo vivendo, ha posto l’accento proprio sull’importanza di aree attrezzate all’aperto nei contesti urbani”.

Il progetto preliminare, redatto dall’architetto Gianluca Bacci, prevede due tipi di trasformazioni. L’area oggi occupata dai campi da tennis, volley e basket vedrà il totale rifacimento della superficie bitumata, degli impianti di illuminazione e della rete di canalizzazione delle acque piovane. Lo spazio dedicato allo sport sarà ripensato: verrà inserito un casottino a servizio dei campi da tennis e da basket, che saranno riammodernati e regolamentati. Alcune panchine e un pergolato, inoltre, faciliteranno l’accesso in ogni età e condizione della vita. Questa nuova dotazione di impianti sportivi verrà schermata dal sole estivo grazie a delle nuove alberature sul lato di via Roma.

Completamente rivoluzionata, invece, sarà l’area del campo da calcio. Verranno realizzati percorsi interni e sul perimetro da dedicare alla corsa e alla camminata, per un totale di 285 metri lineari, senza barriere e utilizzabile da tutti. Saranno segnate la partenza, l’arrivo e le distanze progressive sull’asfalto ogni 50 metri, per permettere un migliore allenamento a sportivi e studenti impegnati nelle attività motorie. Ci sarà inoltre un’area gioco attrezzata rivolta a bambini e bambine da 0 a 10 anni: nelle vicinanze sarà installata una fontana a raso che si farà apprezzare soprattutto nei mesi più caldi.

Il cono visivo che, in origine, permetteva allo sguardo di arrivare da via Roma a via Sbarra sarà ricreato idealmente con un percorso trasversale pavimentato in lastre di pietra, nel rispetto delle indicazioni sul nuovo parcheggio che sorgerà a ridosso di via Sbarra in un lotto successivo di lavori: sulle due vie saranno posti nuovi accessi al parco, per accrescere la fruibilità di tutta l’area. Sul lato nord, in corrispondenza del cancello dell’auditorium, sarà realizzato un ulteriore ingresso accessibile.

Un’ampia porzione di parco sarà lasciata a verde, in parte in piano e in parte inclinata, per i più flessibili utilizzi: riposo, lettura, meditazione. Ma anche spettacoli estivi: per questo sarà integrata con una pedana stabile in legno da utilizzare come palco. Panchine, nuovi alberi, piante aromatiche e un più funzionale impianto di illuminazione completeranno il restyling. Per ripristinare la continuità con l’area esterna dell’auditorium Da Massa Carrara, inoltre, sarà ripavimentata con asfalto natura l’area a ridosso del Cavanis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.