Quantcast

Europa Verde sostiene D’Ambrosio: “Rappresenta l’aria nuova rispetto al centrodestra che non sa rinnovarsi” foto

La lista si chiama Altopascio Verde Socialista

Ad Altopascio Europa Verde si presenta con la lista Altopascio Verde Socialista per Sara D’Ambrosio sindaca.

“Come Europa Verde – si spiega in una nota -, promuoviamo ad Altopascio la lista Altopascio Verde Socialista, a sostegno della sindaca uscente Sara d’Ambrosio, frutto della collaborazione con gli esponenti locali del Partito Socialista Italiano. Oggi si svolge il settimo sciopero globale per il clima. Un movimento giovane, trasversale e indomito, nato dalla protesta silenziosa di una ragazzina che, tre anni fa, ha lanciato un messaggio molto semplice: ci stiamo autodistruggendo e non facciamo niente per evitarlo. Come Europa Verde la nostra missione è segnata: prendere quel messaggio e portarlo nelle stanze decisionali della politica. Applicarlo, finalmente, non solo annunciarlo. Mettere in discussione un modello di sviluppo insostenibile, basato sulla comodità tossica, che ha fallito. E che ora può solo puntare su un ipocrita greenwashing”.

“Questa missione – si spiega – va perseguita a tutti i livelli, da Bruxelles fino a Lucca e ad Altopascio, con scelte politiche lungimiranti negli stessi luoghi in cui viviamo, basate sulla conoscenza e l’affetto per il territorio e per le persone che vi abitano e per il loro futuro. Altopascio ha bisogno di una ventata di aria nuova, di una politica che si curi davvero del suo territorio e del suo futuro, e che non venga più vista come un qualcosa di stantio ed autoreferenziale. E crediamo che Sara D’Ambrosio rappresenti ancora quell’aria nuova, al contrario di un centrodestra che, incapace di rinnovarsi, propone ancora lo stesso candidato sindaco di trent’anni fa. Come Europa Verde siamo qui, con Altopascio Verde Socialista e Sara D’Ambrosio, per contribuire a questa ventata, per ascoltare, discutere e proporre. Per un futuro che sia sostenibile, davvero”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.