Quantcast

Appello al voto della lista Altopascio verde socialista: “Battere la destra per vincere il futuro”

Il coordinatore di Europa Verde: "La nostra lista ha l'ambizione di portare un vento di novità all'interno della coalizione di centrosinistra"

C’è anche Europa verde nella lista Altopascio Verde Socialista, la neonata forza ecologista locale legata ai verdi europei a sostegno della candidata sindaca Sara D’Ambrosio.

“La nostra lista ha l’ambizione di portare un vento di novità all’interno della coalizione di centrosinistra che si arricchisce di una componente ecologista essenziale per il futuro governo della città – spiega Eros Tetti -. Europa Verde Altopascio ha come primo obiettivo riconfermare la sindaca Sarà D’Ambrosio e battere il centrodestra che su Altopascio esprime una classe dirigente in stallo, la quale non è stata capace di rinnovarsi minimamente e pertanto sarebbe assolutamente deleteria per la nostra comunità. Inoltre Europa Verde si batterà con forza su quattro punti fondamentali: rilanciare la mobilità dolce cercando di liberare sempre di più Altopascio dal traffico, aumentare la sicurezza del territorio rigenerando le comunità e creando spazi e momenti di aggregazione che generino un vero controllo, e non ultimo si impegnerà al massimo a ridurre le emissioni di gas clima alteranti, attraverso politiche di incentivo alle fonti rinnovabili, sostenendo allo stesso tempo le aziende in questa necessaria transizione ecologica e ultimo, ma non ultimo, si farà fautrice del rilancio di un turismo lento e sostenibile legato alla nostra profonda storia di accoglienza che contraddistingue il partito, come tappa fondamentale della via Francigena”.

“La lista Altopascio Verde Socialista si rivolge a tutti coloro che vorrebbero consegnare un Paese rigenerato e salubre dal punto di vista sociale e ambientale ai propri figli – conclude -. Pertanto votando Altopascio Verde Socialista alle elezioni del 3 e 4 ottobre si battono le destre e si fa vincere il futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.