Quantcast

Una sede per attivare il servizio civile: Avis Altopascio si confronta con i candidati sindaco

La presidente Ilenia Vettori ringrazia i candidati per la disponibilità: “Assicuriamo la nostra massima collaborazione con il nuovo consiglio comunale tutto”

L’Avis comunale di Altopascio ritiene strategico, da sempre, il rapporto di collaborazione e di confronto con le istituzioni tutte ed in particolare con il Comune di Altopascio. È per questo che è stato predisposto un documento specifico in cui sono state riassunte le richieste e le proposte di Avis Altopascio in vista delle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre.

Il documento è stato inviato a tutti i candidati sindaco ed è stato oggetto di discussione negli incontri che una delegazione di Avis, guidata dalla presidente Ilenia Vettori, ha avuto con Maurizio Marchetti, Sara D’Ambrosio e Giovanni Matteo Tori.

Diffondere tra i giovani il valore della solidarietà e la cultura della donazione: è questa la mission dell’associazione altopascese, che intende proseguire le proprie iniziative sul territorio in collaborazione con il Comune.

Un altro obiettivo di Avis Altopascio è quello di attivare un progetto di servizio civile: tra le richieste fatte ai tre candidati sindaco, infatti, c’è quella dell’individuazione di una sede sociale che permetta la piena operatività dell’associazione.

“Avis Altopascio ringrazia i candidati sindaci per la disponibilità dimostrata e per il confronto costruttivo sui problemi socio sanitari e non solo del nostro territorio – commenta Ilenia Vettori -. Faremo tesoro di questi confronti e fin da ora assicuriamo la nostra massima collaborazione con il nuovo consiglio comunale tutto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.