Quantcast

Capannori, avviso pubblico per il calendario annuale delle manifestazioni

Dal capoluogo alle frazioni, tutto il territorio coinvolto

L’amministrazione comunale di Capannori ha emesso un avviso pubblico per la redazione del calendario – programma annuale fino alla fine del 2021 delle manifestazioni commerciali a carattere straordinario come fiere e mercati che tradizionalmente si svolgono nelle varie frazioni del territorio.

La domanda di inserimento nel calendario può essere presentata da associazioni, gruppi, organizzazioni aderenti al Forum e al registro delle associazioni del Comune di Capannori, soggetti del terzo settore, comitati riconosciuti e soggetti privati di chiara fama e prestigio e deve essere accompagnata da un progetto sintetico dell’evento e dalle dichiarazioni previste nel modello di domanda allegato all’ avviso pubblicato sul sito internet del Comune.

“Obiettivo di questo avviso è quello di dare impulso al commercio, promuovere i prodotti locali e le tradizioni del territorio per sostenere un settore fortemente penalizzato dall’emergenza sanitaria – spiega l’assessore al commercio, Serena Frediani -. In seguito all’invio delle domande da parte dei soggetti interessati stileremo un calendario delle manifestazioni commerciali a carattere straordinario che si svolgeranno entro l’anno e lo promuoveremo anche attraverso i canali istituzionali. Dopo esserci fatti interpreti nei mesi scorsi delle richieste provenienti dalle associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato, riguardo alla ripresa delle tradizionali fiere locali, sospese a causa della pandemia, adesso vogliamo concretamente sostenerle con la realizzazione di un programma da diffondere e promuovere che proseguirà anche nel 2022”.

Le domande devono essere presentate tramite pec al seguente indirizzo pg.comune.capannori.lu.it @cert.legalmail.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.