Quantcast

Altopascio, recuperata la sponda e l’argine del Rio Lama Tassinaia

L'intervento del Consorzio 1 Toscana nord per la messa in sicurezza dell'arteria idraulica

È stata recuperata la sponda e l’argine del Rio Lama Tassinaia ad Altopascio. Il Consorzio 1 Toscana nord ha infatti concluso la risagomatura della centrale arteria idraulica, che scorre nell’area vicina alla stazione del paese del Tau. L’opera era necessaria per ripristinare la sponda erosa, per rimuovere le ceppe di alcuni alberi che stavano provocando una piccola frana e per recuperare un piccolo tratto di argine.

“Siamo intervenuti in un’area urbanizzata di Altopascio, con un lavoro di ripristino che mira a prevenire situazioni di rischio e a difendere le abitazioni e le attività del centro abitato – sottolinea il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi -. Questi cantieri sono importanti, perché è grazie alla manutenzione che scongiuriamo criticità che, in particolare durante eventi alluvionali, posso creare grossi problemi. E’ per questo che la nostra presenza sul territorio è continua e senza interruzioni: è la strada che abbiamo a disposizione, per abbattere il
rischio idrogeologico, in particolare nelle zone ad alta presenza di immobili”.

Al termine dell’intervento, a completamento della realizzazione, gli operai consortili hanno posizionato una bio-stoia a protezione di sponda e argine e hanno riseminato, per accelerare il processo di crescita dell’erba: tutto questo, per accrescere l’efficacia dell’opera, ed evitare eventuali nuovi smottamenti dovuti alla recente movimentazione della terra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.