Quantcast

Conclusa con successo la mostra della Camelia Sasanqua nel Compitese

Ultimo weekend di eventi, il prossimo appuntamento è con la mostra mercato di marzo 2022

Si è conclusa oggi (24 ottobre) la mostra della Camelia Sasanqua a fioritura autunnale ormai giunta alla sua quinta edizione.
La manifestazione, che ha avuto luogo nel suggestivo Borgo delle Camelie a Sant’Andrea di Compito, quest’anno ha registrato un particolare successo di pubblico anche grazie alla nomina a “luogo del cuore” da parte del Fai le cui giornate si sono svolte a cura della delegazione di Lucca.

Ieri (23 ottobre) in occasione della Giornata della camminata fra gli olivi, l’Associazione nazionale Città dell’olio ha proposto ai visitatori una visita ai frantoi ed agli oliveti, accompagnati da un esperto. Durante tutta la giornata le cooperative di comunità toscane hanno presentato l’olio extra vergine d’oliva prodotto nei territori di appartenenza.

Tra gli eventi della giornata di ieri, di particolare interesse quello al frantoio sociale La Visona durante il quale attraverso la presenza di una delegazione di esperti assaggiatori, è stato possibile conoscere le innumerevoli differenze degli aromi derivanti da diverse varietà di olive.
Non solo camelie dunque che pur hanno ancora una volta catalizzato l’attenzione dei presenti anche attraverso l’inaugurazione di tre nuove aree tematiche: l’area dedicata alla Camelia reticulata; quella relativa alle camelie profumate ed infine l’area ospitante la camelia a fiore scuro.

Di particolare fascino infine la cerimonia giapponese del tè a cura dell’associazione Iroha di Firenze.
La manifestazione si è avvalsa della proficua collaborazione di molti enti tra cui il Centro Culturale Compitese, la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, il Comune di Lucca, il Comune di Capannori, il patrocinio della Regione Toscana, l’ente Cooperative di comunità toscane, l’International Camelia Society, l’associazione Antiche Camelie della Lucchesia,  Amici del camelieto e dintorni, l’associazione Club La Bohème che con Puccini On lo scorso 9 ottobre ha messo in scena l’opera Madame Butterfly.

Il prossimo appuntamento è per primavera 2022 quando il camellietum compitese farà da scenario alla 33esima Mostra delle antiche camelie della Lucchesia prevista dal 12 al 27 marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.