Quantcast

‘L’oro di Lucca’, a Capannori grande attesa per la presentazione del libro di Paolo Bottari

In sala consiliare tanti ospiti celebri dello sport lucchese: presente anche l'ex mister rossonero Corrado Orrico

C’è grande curiosità e interesse per rivedere l’ex mister rossonero Corrado Orrico che lunedì (15 novembre) alle 18, presenzierà a Capannori, nella sala consiliare del Palazzo comunale, alla presentazione del libro sulla storia dello sport lucchese L’Oro di Lucca del giornalista e scrittore storico Paolo Bottari, la cui distribuzione inizierà prossimamente.

Sarà lui il più atteso ma sarà in buona compagnia. Diversi gli ex giocatori rossoneri presenti e tra questi ci sarà la bandiera di ieri e di oggi, Bruno Russo, per ripercorrere gli anni della cavalcata in serie B. Non si parlerà solo di calcio, come nel libro dove vengono descritte le gesta e le imprese dei più grandi atleti lucchesi di tutti i tempi, corredate di foto e ritagli di giornale d’epoca. Ci sarà infatti spazio anche per l’atletica con l’olimpionico Nicola Vizzoni, per il ciclismo con Brunello Fanini e la campionessa del mondo Edita Pucinskaitè, per il tiro al volo con l’olimpionico e attuale CT della nazionale, Albano Pera, per uno sport dalle mille sfaccettature e con un elenco di campioni destinato ad allungarsi in questi ultimi giorni. Saranno poi presenti il paratleta Stefano Gori e i ragazzi degli Special Olympics Allegra Brigata. La presentazione sarà introdotta dai saluti del sindaco Luca Menesini, del presidente del Coni Lucca, Stefano Pellacani e del presidente del Panathlon Lucca, Guido Pasquini.

Condurrà questo pomeriggio di sport, il giornalista Sirio Del Grande. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail a iniziative@comune.capannori.lu.it o telefonando ai numeri 0583 428253-420211. E’ necessario il green pass.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.