Quantcast

Anche Capannori avrà il suo “Amazon locale”: già 25 le attività aderenti

Presto attiva su Townforyou la sezione dedicata ai negozi capannoresi. Ecco come funziona la piattaforma online

Anche Capannori guarda al futuro e lancia il suo “Amazon locale“. Sarà online a partire dalla prossima settimana la sezione e-commerce dedicata ai negozi di prossimità di Capannori sulla piattaforma di marketplace Townforyou.

Presentazione Townforyou Capannori
Presentazione Townforyou Capannori

Sono in totale 25 le attività commerciali capannoresi e le associazioni che hanno già aderito a questo nuovo servizio di commercio online nato dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale, i centri commerciali naturali (Ccn) del territorio, che così sono stati messi in rete, e le associazioni di categoria.

Varie le tipologie merceologiche presenti: si va dalla lavanderia alla gioielleria, dall’abbigliamento alla ferramenta fino alla pasticceria e alla parrucchiera. Questo strumento nasce a seguito di un bando con cui il Comune ha messo a disposizione dei centri commerciali naturali un finanziamento che copre il 70% del costo del progetto. Il servizio è nato per favorire la vendita e l’acquisto dei prodotti dei negozi di vicinato tramite internet offrendo anche un servizio di consegna a domicilio. La presenza delle attività aderenti sulla piattaforma sarà gratuita per almeno un anno e le adesioni restano aperte.

Il nuovo servizio di commercio online è stato presentato questa mattina (17 novembre) dall’assessore al commercio Serena Frediani, Alessandra Tacchi del Ccn di Capannori, Ilaria Benigni del Ccn di Guamo-Coselli, Antonio Fanucchi per il Ccn di Segromigno in Monte in rappresentanza anche di Confcommercio.

Presentazione Townforyou Capannori

“Siamo davvero soddisfatti della partenza di questo nuovo progetto di e-commerce locale col quale abbiamo inteso contribuire allo sviluppo delle attività commerciali di prossimità del nostro territorio dando loro un nuovo strumento che consenta di migliorare l’incontro tra la domanda e l’offerta e di allargare così la platea dei clienti -afferma l’assessore al commercio, Serena Frediani-. Poter usufruire di una piattaforma di commercio online locale significa anche rendere i nostri negozi più competitivi rispetto alle grandi piattaforme dell’e-commerce, dando loro la possibilità di conquistare nuove ‘fette’ di mercato con eventuali risvolti positivi anche sul piano occupazionale. La pandemia ha dimostrato l’importanza di creare nuove forme di commercio che riteniamo importante sviluppare al di là dell’emergenza sanitaria – continua Frediani-, perché il diffuso utilizzo di internet ha contribuito a cambiare le abitudini e i modi di acquisto dei consumatori, sebbene siamo convinti che il commercio elettronico non possa sostituirsi al commercio tradizionale che ha tra i suoi punti di forza il rapporto umano e il servizio di prossimità. Auspico che anche altre attività aderiscano a questo nuovo servizio”.

“Il commercio online è ormai una realtà sempre più diffusa e crediamo quindi importante che anche i nostri negozi usufruiscano di una vetrina virtuale per vendere i propri prodotti e cercare di allargare così il loro giro di affari – affermano i rappresentanti dei Ccn -. I negozi di Capannori sono presenti su una piattaforma di ambito provinciale e quindi possono avere una visibilità oltre i confini comunali con l’importante opportunità di attrarre clienti anche da altri territori. È nostra intenzione coinvolgere anche altre attività per allargare la rete di vendita online e lavoreremo per questo”.

Come funziona l’Amazon locale di Capannori

Il progetto innovativo per il territorio nasce circa un anno fa a Castelnuovo da un’idea di tre giovani del territorio: i fratelli Gianmarco e Federico di Castelnuovo e Massimo di Fornoli. Un giusto mix di competenze per una squadra di successo. Gianmarco Bertolani (28 anni) è laureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali, attualmente studente in ambito sviluppo e cooperazione internazionale. Massimo Vitali (30 anni) è laureato in ingegneria gestionale, professione: project manager. Federico Bertolani (31 anni) ha una laurea un economia aziendale, professione: social media manager, titolare di un’agenzia di marketing e comunicazione.

Townforyou offrirà anche ai cittadini di Capannori un mix tra Amazon e Just Eat. Ad ogni attività saranno dedicate due sezioni: uno spazio destinato alle informazioni e alla descrizione del negozio e una vetrina, dove sarà possibile visionare i prodotti e acquistarli.

Townforyou

Per accedere alla vetrina virtuale basta collegarsi alla piattaforma di Townforyou e cliccare sulla sezione Capannori. Vi sono due modalità d’acquisto: il ritiro in negozio e la consegna dei prodotti a domicilio. Due sono anche le modalità di pagamento: pagamento online e pagamento alla consegna. Al fine di garantire la migliore esperienza d’acquisto al consumatore, è possibile effettuare acquisti da tutte le attività commerciali che si desidera attraverso un unico ordine. È inoltre presente un innovativo motore di ricerca di prossimità che sfruttando la geolocalizzazione dell’utente mostra prodotti e servizi in funzione della sua posizione. È facile intuire come questa funzionalità sia un’ulteriore spinta verso l’acquisto nelle attività commerciali locali anche per i consumatori che abitualmente effettuano acquisti online sui marketplace più famosi.

Ecco le attività e le associazioni presenti sulla piattaforma di e-commerce: Lavanderia La stella (Capannori), Scarpamoda (Capannori), Tabaccheria Roberti (Capannori), La Bottega del Pane (Capannori), Mavi Moda (Capannori), Rosticceria Marfisa (Capannori), Gioielleria DueCi (Segromigno in Monte), Adm Atelier della maglia (Camigliano); Fiordaliso (fiorista, Lunata); Pasticceria Sottopoggio (Guamo); Ferramenta Pm (Segromigno in Monte); Bizzarro (abbigliamento, Segromigno in Monte); Rosticceria Marfisa (Capannori); Tuttocapsule (Capannori); La Bottega del Barbiere (Segromigno in Monte); 2L Abbigliamento (Capannori); Supermercato Sigma (Segromigno in Monte); Azienda Agricola Il Mucco (Capannori); Mesticheria Del Fiorentino (Capannori); Animata…mente (associazione-organizzazione e animazione di feste, Capannori); Edikoleria (Segromigno in Monte); Lo Stuzzichino (Guamo); Per Te… Genny (parrucchiera, Segromigno in Monte); Ristorante Forino (Capannori); Centro Sportivo Checchi Calcio (Carraia); Juventus Official Fan Club Capannori (Capannori).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.