Quantcast

Tari, posticipata a Capannori la scadenza della rata

La decisione dopo il recapito delle bollette ad alcune utenze non domestiche a ridosso della scadenza

Sarà posticipata al 15 dicembre la scadenza delle bollette dell’acconto Tari 2021 che sono state recapitate ad alcune utenze non domestiche in una data a ridosso della data di scadenza fissata al 10 novembre. Retiambiente ha infatti accolto la richiesta dell’amministrazione comunale di posticipare il pagamento della fattura per consentire, in questo momento di difficoltà per molte aziende a causa della pandemia, di poter programmare meglio l’organizzazione delle risorse economiche.

Per numerose attività del territorio queste bollette contengono l’esenzione per i mesi di chiusura dell’attività determinata dall’emergenza sanitaria, con sconti del 50% sull’importo per chi ha osservato uno stop di 6 mesi e di sconti minori per chi ha osservato un periodo di chiusura più breve. Il costo del servizio per i mesi di esenzione è stato sostenuto grazie ad un contributo del Comune di Capannori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.