Quantcast

Assi viari, avanti i sopralluoghi e saggi di Anas. Il comitato si rivolge alla prefettura: “Fermateli” foto

I tecnici hanno lavorato anche negli ultimi giorni in alcune aree del comune di Capannori dove dovrebbero sorgere le nuove strade

Mentre si riaccende il dibattito politico sugli assi viari, nella Piana di Lucca sono continuati, anche negli ultimi giorni, i saggi di Anas nei terreni dove, secondo il progetto, dovrà passare la nuova tangenziale.

Gli operai e i tecnici della società hanno lavorato anche negli ultimi giorni, effettuando sopralluoghi a Lammari, Marlia e negli altri paesi del capannorese, dove sono state compiute verifiche dei terreni in alcune campi incolti e nella vicinanze di giardini e abitazioni.

Non sono sfuggiti ai membri del comitato assi viari di Lucca, che si è rivolto alla Prefettura chiedendo un intervento d’urgenza, per bloccare le operazioni propedeutiche, invitando gli enti locali a fare lo stesso.

“Ci pare – incalzano dal comitato – che gli enti interessati debbano muoversi con urgenza se vogliono che le loro lamentele non rimangano inascoltate. Noi abbiamo già interpellato la Prefettura per un intervento d’urgenza. Invitiamo i Comuni e la Provincia a fare altrettanto”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.