Quantcast

Un residente di via di Leccio a Porcari: “Niente posta da oltre un mese”

Il cittadino esasperato: "L'azienda cerca di scaricare le responsabilità sui portalettere"

Poste Italiane, problemi con la consegna anche a Porcari. È un residente in via di Leccio a sollevare la questione e a porta all’attenzione dei più.

Non riceviamo più la posta da oltre un mese – dice il residente – Sto aspettando dei documenti ed esami medici molto importanti e urgenti. Ho provato a contattare gli uffici di Poste Italiane e mi hanno risposto che non è un loro problema, ma dei portalettere”.

“Se arriva in ritardo un pagamento – dice il cittadino – veniamo subito segnalati al Crif, se arriva in ritardo un esame medico, possiamo anche morire”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.