Quantcast

Anpi Piana, Luca Della Maggiora è il nuovo presidente

Primo impegno pubblico le iniziative del giorno della memoria

L’Anpi riprende la sua attività nei tre Comuni più piccoli della piana. Il 19 gennaio scorso il comitato direttivo della sezione Altopascio, Montecarlo, Porcari ha eletto il nuovo presidente, Luca Della Maggiora, e in occasione della giornata della memoria ci sarà la prima attività pubblica. L’Anpi infatti partecipa, in collaborazione con il Comune di Altopascio, all’organizzazione della mostra Nel vento e nel ricordo, aperta dalle 15 alle 17, domani (27
gennaio), in Sala Granai.

Il rilancio della sezione, in occasione del diciassettesimo congresso Anpi, è stato possibile grazie all’entusiasmo di cittadini e cittadine, con il supporto del comitato Anpi provinciale. “Tra gli obiettivi di questa sezione c’è quello di valorizzare e diffondere la conoscenza degli avvenimenti locali legati alla dittatura fascista, alla seconda guerra mondiale e alla liberazione, spesso poco conosciuti – dichiara Della Maggiora -. Ma saremo anche vigili nel denunciare qualsiasi episodio della nostra vita pubblica che neghi o contraddica i valori e i diritti enunciati dalla nostra Costituzione”.

Oltre al presidente, il direttivo è composto da Elisabetta Di Giovanni, Chiara Licheri,
Francesco Marzano, Lucia Palazzesi, Alberto Pellicci, Marco Sainati e Sergio Sensi.
“All’evento per il Giorno della Memoria – prosegue il presidente di sezione – seguiranno altri
momenti di incontro con la cittadinanza e soprattutto con le scuole, nell’ottica di diffondere
anche tra le giovani generazioni la consapevolezza e l’amore per la Costituzione. Infine, un
sentito grazie a Gabriele Olivati, del Comitato Provinciale di Lucca, per il supporto che ci ha
dato nella riorganizzazione della sezione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.