Smurfit Kappa, si sposta l’ingresso: verso lo stop al traffico pesante nel centro di Lunata

Raggiunto l'accordo tra il Comune e la storica azienda di imballaggi di Lunata

È stato raggiunto l’accordo tra il Comune di Capannori e l’azienda Smurfit Kappa per spostare la viabilità di accesso dei mezzi pesanti allo stabilimento di imballaggi di Lunata.

L’ingresso all’azienda, attualmente situato dietro la chiesa vicino alla sede dei Donatori di sangue di Lunata, sarà spostato in corrispondenza della rotonda del Casalino all’altezza di via Banchieri. Inoltre sarà realizzato anche un parcheggio pubblico vicino alla rotonda. Questo consentirà di togliere il traffico pesante dal centro di Lunata. Per la realizzazione di queste opere è necessaria una variante urbanistica che l’azienda ha già richiesto. L’inizio dei lavori è previsto all’inizio del 2023.

“Siamo davvero soddisfatti di aver raggiunto questa intesa con la Smurfit Kappa, realtà produttiva molto importante del territorio che ringraziamo per la sua disponibilità, per lo spostamento della viabilità di ingresso dei mezzi pesanti all’azienda da una zona centrale della frazione ad una zona più consona – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo -. Questo significa eliminare il traffico pesante dal centro di Lunata risolvendo un problema annoso e molto sentito dai residenti, migliorando quindi la vivibilità di questo paese. Sarà anche realizzato un parcheggio pubblico certamente molto utile in quest’area del territorio. Liberare i centri abitati dal traffico pesante è tra le priorità della nostra amministrazione e quindi con questa operazione centriamo un obiettivo davvero significativo. Prossimamente promuoveremo un’assemblea pubblica per illustrare ai cittadini le modifiche alla viabilità, alla quale parteciperanno anche i consiglieri comunali Silvana Pisani e Franco Antonio Salvoni che ringrazio per aver tenuto sempre alta l’attenzione su questa questione che oggi compie un passo concreto verso la risoluzione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.