Quantcast

Il sentiero della gioia, rimandata al 24 maggio la proiezione del docufilm di Torelli

La doppia proiezione - la prima in Toscana - si terrà alle 18 e alle 21 nella sala consiglio del Comune di Capannori

È stata rinviata a martedì (24 maggio) la proiezione del docufilm Il sentiero della gioia di Thomas Torelli, in programma domani (17 maggio) a causa di problemi familiari del regista. La doppia proiezione – la prima in Toscana – si terrà alle 18 e alle 21 nella Sala Consiglio del Comune in Piazza Aldo Moro e sarà seguita da un dibattito.

Con questo nuovo documentario Torelli ha cercato di ricostruire un’altra faccia dell’esistenza, quella legata alla gioia e al suo raggiungimento. Il regista romano cerca di provare a capire, e far capire, cos’è la gioia e come fare per perseguirla. Il tutto con esperti, scienziati e persone che parlano delle loro esperienze di vita. L’iniziativa è su prenotazione (clicca qui) e aprirà di fatto la prima parte della nuova rassegna del Comune Pedagogia globale-nuove consapevolezze.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.