Quantcast

Libri, fumetti e manga: a Capannori c’è il ‘diSegni’ festival

Stand, laboratori creativi e giochi per bambini in piazza Aldo Moro

Libri, fumetti e manga saranno al centro di ‘diSegni’ Festival di Piccola Artèmisia, il nuovo centro educativo del Comune, che si svolgerà sabato (28 maggio) dalle 10 alle 19,30 in piazza Aldo Moro. Il festival promosso da Comune in collaborazione con ‘Piccola Artèmisia’ è rivolto a bambini e ragazzi e vedrà la presenza di stand, laboratori creativi, giochi, letture, incontri e interviste con autori, tra cui Pera Toons famoso fumettista aretino, vera star del web, con il suo nuovo libro Giochi e risate pubblicato da Tunué.

“Questo festival è un nuovo evento culturale dedicato a bambini e ragazzi ai quali vogliamo dare la possibilità di partecipare a tante iniziative legate al fumetto, una forma espressiva molto amata dai più giovani, e alla lettura con workshop, letture e laboratori creativi e di conoscere di persona autori di opere per bambini e ragazzi- spiega l’assessore alla cultura, Francesco Cecchetti -. Un appuntamento che vuole costituire anche un momento di collegamento tra le iniziative già realizzate da ‘Piccola Artèmisia’ il nuovo centro educativo del Comune dove vengono svolte attività di promozione della lettura, laboratori esperienziali e atelier artistici dedicati a bambini e ragazzi, e le attività che si svolgeranno durante l’estate. Un’occasione di cultura e di divertimento sicuramente da cogliere”.

Di seguito il programma completo del Festival ‘diSegni’: dalle 10 alle 19.30 Piccola Artèmisia stand -punto info; 10-11.30 Manga e Mangaka workshop di disegno e incontro con Caterina Rocchi fondatrice di Lucca Manga School-sala consiglio comunale (iscrizione obbligatoria massimo 40 ragazzi al link clicca qui); 11,30-12,15/12,15-13 Disegna il tuo mostro master class con Katja Centomo, autrice del fumetto Monster Allergy – sala consiglio comunale (iscrizione obbligatoria massimo 60 ragazzi per turno al link clicca qui); alle 11,30 In compagnia di Arturo Buio intervista e lettura animata con Sheila Bandini, autrice del libro Arturo Buio; dalle 10 alle 19,30 Avventure di carta: tra immagini e parole, letture e laboratorio creativo a cura di Artebambini; 11-12 Letture piccine picciò letture ad alta voce a cura delle lettrici volontarie del progetto ‘Nati per leggere’; dalle 10 alle 19,30 Interviste con gli autori a cura dei giovani del progetto ‘Tutor’; 10.30-12.30 Lucca gioca con la città con Matteo Mattei ideatore del gioco; 10-12.30 Gerardo il fenicottero, laboratorio di lettura con l’autore Nicola Del Debbio e l’illustratore Gabriele D’Arata; dalle 10 alle 19,30 Biblioteca itinerante in natura, letture a cura dell’associazione ‘Piccole Radici’, dalle 15 alle 19 RelazionArti, gioco interattivo e relazionale di Street Art a cura di Martina Zipoli; dalle 15,30 alle 16,30 Caterina Costa, intervista e lettura con l’autrice e fumettista di Io, i miei mostri e me; dalle 16,30 alle 17 ‘Celeste Belcari’ intervista e lettura con l’autrice del libro Il peso delle ali, dalle 16,30 alle 17,15 e dalle 17,30 alle 18,15 Giochi e risate. Come nasce una freddura laboratorio e incontro con Pera Toons- sala consiglio comunale (iscrizione obbligatoria, massimo 60 ragazzi per turno al link clicca qui): alle 18,30 Teo Benedetti, intervista e lettura con l’autore del libro ‘La vendetta del bosco’.

Tulle le iniziative sono gratuite. Le iscrizioni agli eventi sono aperte dal 18 al 27 maggio. Per informazioni tel 0583 428321, piccolaartemisia@comune.capannori.lu.it.

Il festival è organizzato da Consorzio Zenit e Società Cooperativa La Tenda e vede la collaborazione di Artebambini, Lucca Manga School, Libreria Bella Storia, Libreria Pensieri Belli e Libreria Fuori Porta.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.