Nuovo regolamento differenziata a Capannori, al via il primo incontro informativo con i cittadini

Domani (30 giugno) alle 21 al parco scientifico di Segromigno in Monte. Sarà presente l'assessore all'ambiente Giordano Del Chiaro

Raccolta differenziata porta a porta, domani (30 giugno) alle 21 al parco scientifico di Segromigno in Monte, si terrà il primo dei 3 incontri pubblici promossi dal Comune e da Ascit per condividere con i cittadini le novità previste dal nuovo regolamento per l’applicazione della tariffa corrispettiva di gestione dei rifiuti urbani. All’incontro parteciperà l’assessore all’ambiente del Comune, Giordano Del Chiaro.

Due le novità sulla raccolta domiciliare delle famiglie. L’introduzione a partire da questo venerdì (1 luglio), della raccolta porta a porta sperimentale dei rifiuti tessili, che con cadenza bimestrale interesserà le frazioni di Capannori, Tassignano, Paganico, Carraia, Santa Margherita, Pieve San Paolo e Lunata; l’introduzione di nuove regole per le famiglie che usufruiscono del ritiro del verde, che sarà gratuito per coloro che praticano il compostaggio domestico ed avrà un costo di 35 euro l’anno per gli altri.

Da domenica 1 gennaio saranno inoltre introdotte novità anche per i cittadini che fanno il compostaggio domestico, che dovranno ridurre al minimo lo scarto organico che viene ritirato dagli operatori di Ascit. Dall’inizio del prossimo anno riceveranno infatti un bidoncino di colore marrone con il microchip che potranno utilizzare gratuitamente per non più di 2 volte al mese, per conferire quei pochi scarti di umido che non possono essere inseriti nel composter. Al fine di contrastare l’uso della plastica usa e getta, inoltre, a partire dal prossimo ottobre, la frequenza del ritiro del multimateriale nelle abitazioni che ora è di 2 volte a settimana diventerà settimanale, senza limiti di quantità.

Tutte le nuove regole sono già puntualmente indicate nelle bollette che stanno arrivando in questi giorni ai cittadini.

Gli altri due incontri sono in programma questo lunedì (4 luglio) alle 21 nella sala consiliare del Comune in piazza Aldo Moro e questo mercoledì (6 luglio), sempre alle 21, nell’area esterna dello sportello al Cittadino sud di San Leonardo in Treponzio.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.