Capannori, prosegue l’Estate Lillero 2022 con gli Afroquiesa Orchestra

Stasera (mercoledì 6 luglio) dalle 21 alle 23 al Vero mercato del baratto, in via traversa 1 a Parezzana

Trascorrere le sere estive in compagnia, fra musica, danze, spettacoli, giochi e molto altro ancora. Dopo il successo di giugno, proseguono le serate estive di Lillero, Il vero mercato del baratto con la programmazione di luglio che sarà inaugurata stasera (6 luglio) alle 21 dal funk afro beat degli Afroquiesa Orchestra.

Ogni mercoledì sera fino a settembre, dalle 21 fino alle 23 – con una piccola pausa nel mese di agosto -, gli spazi esterni del locale di via traversa numero 1 a Parezzana accoglieranno vari ospiti: sarà l’occasione per incontrarsi con gli amici e divertirsi insieme.

Il negozio, nato con un crowdfunding civico il 31 marzo 2019, rinnova così la sua missione: favorire la socializzazione, l’incontro e la condivisione, proponendosi come un luogo di scambio non solo materiale ma soprattutto umano.

“L’obiettivo dell’Estate Lillero è far conoscere la nostra economia – spiega una delle fondatrici di Lillero, Violetta Menconi – Un’economia diversa, basata sulla sostenibilità ambientale e sociale. Gli eventi serali nascono proprio per creare momenti di convivialità e favorire lo stare insieme e l’inclusione”.

Il programma di luglio

Si parte oggi (mercoledì 6 luglio) alle 21 con la musica funk e afro beat degli Afroquiesa Orchestra che si esibiranno dal vivo. Durante la serata sarà inoltre allestito un mercatino dei libri scolastici usati.

Serata Lilleroshow mercoledì 13 luglio con Bolle per adulti, lo spettacolo del mago Fabio Saccomani.

Mercoledì 20 luglio concerto dal vivo rock dance.

Chiuderà la programmazione Lillerogames, mercoledì 23 luglio: la serata dedicata ai giochi da tavolo per sfidare i propri amici sotto le stelle e sperimentare nuovi games.

Gli eventi inizieranno alle 21, l’ingresso è gratuito e aperto a tutti. Sia dalle 21 alle 23 che dalle 18,30 alle 20, proseguirà inoltre l’attività di scambio all’interno del negozio. Al Vero mercato del baratto, infatti, non si acquista ma si dona a ciò che non si utilizza più una seconda vita, scambiando il proprio usato in buono stato con quello degli altri.

Una volta assegnato alla propria merce un valore in lilleri – la moneta di scambio – il donatore ne disporrà di un numero equivalente, spendibile quando si desidera all’interno del locale. Si può portare e ‘acquistare’ tutto perché niente è rifiutato. “Purché – sottolinea lo staff – in buono stato e di stagione per quanto riguarda il vestiario. Si vogliono evitare rifiuti e consumismo, salvando ciò che può essere riutilizzato”, spiega.

Un esempio concreto di economia circolare fondata sull’ecosostenibilità e sulla lotta al consumismo, principi che rendono Lillero una realtà unica in tutta la Toscana.

L’organizzazione di Lillero ricorda inoltre che a partire da mercoledì 8 giugno fino a settembre il negozio è aperto solo il mercoledì sera dalle 18,30 alle 20, e dalle 21 alle 23, affiancando all’attività di baratto un evento diverso ogni sera, gratuito e aperti a tutti. Il sabato è chiuso.

Maggiori info sulla pagina Facebook e Instagram di Lillero, Il vero mercato del baratto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.