Fdi Capannori, da San Gennaro il via al tour delle frazioni: “Strade colabrodo e illuminazione antiquata”

Gli esponenti di Fratelli d'Italia: "Vogliamo coinvolgere i cittadini e ascoltare i bisogni del territorio". Prossimo appuntamento a Matraia

Mercoledì scorso (13 luglio) il circolo di Fratelli d’Italia di Capannori ha dato il via al programma di ascolto del territorio in modo da poter essere veicolo delle proposte e delle segnalazioni della cittadinanza.

“Con la presenza del consigliere comunale Matteo Petrini e di alcuni rappresentanti del Circolo – spiega Paolo Ricci, presidente del Circolo capannorese – si è svolto a San Gennaro il primo di una lunga serie di appuntamenti già programmati su tutto il territorio comunale. Il progetto è quello di ascoltare i cittadini per avere conoscenza delle problematiche esistenti nelle varie frazioni. Come prima uscita è abbiamo scelto la frazione di San Gennaro – continuano gli esponenti del circolo – in quanto questo bellissimo e pittoresco Borgo riveste un ruolo importante nel nostro comune, non solo perché sede della fondazione Boccella, ma anche perchè dovrebbe vedere il ritorno dell’Angelo Annunciante attribuito a Leonardo da Vinci con il quale S. Gennaro potrebbe divenire un importante centro di cultura e, quindi, di turismo da promuovere anche grazie al superamento delle tante criticità emerse durante l’incontro che si è svolto presso il ristorante il Corno Rosso”.

“I principali problemi emersi – continua la nota – riguardano il precario stato di manutenzione delle strade che raggiungono la frazione e la scarsa ed antiquata illuminazione pubblica non essendo, ancora, state installate le luci a led che rappresenterebbero anche un importante risparmio energetico. Altro punto dolente riguarda la richiesta di un maggiore valorizzazione per le realtà associative del paese. Da ultimo, ma non meno importante, la cittadinanza ha denunciato il grave stato di degrado in cui versa il cimitero del paese che avrebbe bisogno di urgenti e importanti lavori di ristrutturazione”.

“È stata una serata proficua ed il Circolo Fratelli d’Italia di Capannori ha avuto piacere di mettersi a disposizione dei cittadini e dare loro ascolto – conclude Matteo Petrini, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale – e, per quanto possibile, aiuto. Le loro istanze, infatti, verranno poste all’attenzione dell’amministrazione comunale nella speranza che vengano ascoltate e risolte.
Il prossimo incontro si terrà martedì 26 luglio a Matraia, presso il ristorante le Colonne”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.