Menu
RSS

Nuova scuola di Altopascio, si affida la progettazione

sara dambrosio sindacoUn passo avanti importante per la realizzazione della nuova scuola media di Altopascio. E' stata infatti affidata la progettazione definitiva ed esecutiva per la realizzazione dell'edificio. La giunta D'Ambrosio ha dato il via libera nei giorni scorsi all'iter che porterà in tempi brevi ad avere il progetto della nuova scuola media, che sorgerà in via Francesco D'Assisi, di fronte a dove verrà realizzato il palazzetto dello sport.

"Nel 2018 abbiamo partecipato al bando per i fondi Bei piano triennale edilizia scolastica, che verranno erogati dalla Regione Toscana, e con il solo studio di fattibilità ci siamo piazzati al 38esimo posto, su 514 progetti presentati, per la realizzazione della nuova scuola media per un importo complessivo di circa 5 milioni e 800mila euro – spiega il sindaco, Sara D'Ambrosio –. La graduatoria è soggetta a scorrimento, anche in relazione allo stato di avanzamento progettuale: vogliamo arrivare nel minor tempo possibile al progetto esecutivo proprio per scalare le posizioni, accorciare l'attesa e rientrare nella seconda tranche di finanziamento. Dopo la nuova scuola elementare di Badia Pozzeveri, procediamo con l'altra importante opera del territorio, seguendo sempre lo stesso obiettivo: dotare Altopascio di strutture all'avanguardia, costruite con criteri di bioedilizia, risparmio energetico, accessibilità, comfort acustico e innovazione nella suddivisione degli spazi, per raggiungere alti livelli di sostenibilità ambientale e ridurre in maniera sensibile i costi di mantenimento. La nuova collocazione ci permette anche di creare un filo diretto con il palazzetto dello sport, per il quale siamo noni nella graduatoria regionale e attendiamo il decreto che stanzi le risorse per procedere con i lavori. Allo stesso tempo vogliamo continuare a promuovere un nuovo modello di scuola, pensata d'accordo con i servizi educativi comunali, l'Istituto comprensivo, il personale scolastico, gli insegnanti e i genitori, quale base sperimentale per l'articolazione e l'uso degli spazi e dell'istruzione a qualsiasi livello. D'altronde l'attuale scuola media è del tutto inadeguata, sia da un punto di vista strutturale che per gli spazi a disposizione, insufficienti per rispondere alle esigenze dei ragazzi e dei docenti. Così come fatto per la scuola di Badia, una volta predisposta la bozza di progetto incontreremo insegnanti e genitori per presentare loro il progetto della nuova scuola e convocheremo anche una commissione consiliare ad hoc, così da coinvolgere i consiglieri comunali".
L'attuale scuola media, situata nel centro di Altopascio, in piazza Gramsci, si articola su due piani: l'immobile è composto da due corpi di fabbrica contigui e comunicanti realizzati in epoche diverse, il primo nel 1928 e il secondo, che si presenta come un ampliamento, nel 2005. L'edificio non offre ulteriore possibilità di ampliamento degli spazi, non consente di coprire il fabbisogno della popolazione scolastica altopascese per la fascia di età corrispondente, non ha sufficienti aree di parcheggio e aree verdi esterne utilizzabili.

Ultima modifica ilGiovedì, 10 Gennaio 2019 15:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter