Menu
RSS

Forze ordine salvano fratelli, encomio da Menesini

visonaGiovani salvati dai carabinieri nelle acque della Visona, lettera di encomio dal sindaco di Capannori, Luca Menesini. All'indomani dell'intervento dei due carabinieri eroi che si sono calati nel letto del fiume per il primo soccorso ai giovani rimasti intrappolati nell'auto il primo cittadino si complimenta con i militari dell'Arma: "Ci tengo - scrive - a fare i ringraziamenti e i complimenti ai due carabinieri in servizio sabato notte, che hanno salvato i ragazzi caduti con l'auto nel torrente Visona a Pieve di Compito. I due uomini delle forze dell'ordine si sono calati nel letto del canale, a circa 15 metri di profondità, ed hanno sfidato la forte corrente per aiutare i ragazzi. Scriverò anche una lettera di encomio al comandante provinciale dei carabinieri".


"Grazie e complimenti - ha poi aggiunto Menesini - alla polizia, visto che il primo a dare una mano a dare l'allarme dell'incidente è stato un poliziotto che vive lì vicino e che, avendo sentito il rumore dell'auto che precipitava, anche se erano le 5 del mattino, è uscito di casa e ha aiutato i ragazzi. Un gesto bello, molto bello, che ci conferma che quando si è persona delle istituzioni lo si è h24, se lo sentiamo davvero. Allo stesso modo, grazie e complimenti ai vigili del fuoco e al 118, anche loro protagonisti di azioni di coraggio verso questi giovani, scendendo giù al torrente"

Ultima modifica ilLunedì, 04 Febbraio 2019 20:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter