Menu
RSS

Sport, teatro e cinema per l'8 marzo di Capannori

8 marzo versione online 1Si intitola Diventare donne il calendario delle iniziative capannoresi per confrontarsi sulla condizione femminile di oggi. Un ricco programma, promosso dal Comune e dalla commissione pari opportunità, fatto di teatro, sport, cinema e incontri. “Sono tante le occasioni, aperte a donne e uomini, promosse per la festa della donna a Capannori per parlare e fare il punto sulla condizione della donna oggi, sui traguardi raggiunti e su quelli ancora da conquistare - afferma la vice sindaca, Silvia Amadei - I temi al centro sono molti e diversi tra loro, ma tutti importanti.

Il calendario di eventi è realizzato con la collaborazione delle associazioni, perché crediamo fondamentale coinvolgere il territorio in quella che è una importante occasione di riflessioni e scambio di opinioni ed esperienze sull'attuale ruolo della donna nella nostra società per compiere tutti insieme passi avanti sulla strada dell'uguaglianza e di una convivenza pacifica”. “Mi preme sottolineare che quest'anno più che mai le iniziative promosse per l'8 marzo sono state pensate per coinvolgere tutta la comunità – spiega la presidente della commissione pari opportunità, Enza Cicalini-. Ne sono un esempio la marcia podistica con la quale vogliamo coinvolgere ragazzi e famiglie anche per sensibilizzarli su temi come il cyberbullismo e gli spettacoli nelle scuole. La festa della donna per noi è anche l'occasione per fornire servizi utili e gratuiti alle donne. Per questo ogni sabato nel mese di marzo sarà attivo uno sportello legale e fiscale gratuito che fornisce alle donne un servizio di orientamento legale in ambito di diritto penale, civile-amministrativo e fiscale”. Tra gli eventi di maggiore spicco dell'8 marzo a Capannori il convegno sull'educazione alla salute Il perineo: occupiamocene presto... per non preoccuparcene più, in programma questa sera (7 marzo) alle 21 al distretto socio sanitario di piazza Aldo Moro promosso in collaborazione con la Asl Toscana nord ovest, che vedrà l'intervento del dottor Gianluca Bracco, direttore di ostetricia e ginecologia dell'ospedale San Luca con la sua equipe di ostetriche e sarà coordinato da Silvana Pisani, componente della commissione pari opportunità. Sabato (9 marzo) si terrà la marcia podistica Capannori correre fa proprio bene promossa in collaborazione con l'associazione podistica marciatori marliesi con ritrovo alle 14,30 a Casa Gori a Marlia. La marcia che vuole essere un'occasione di socializzazione e di scoperta del territorio, ma anche di informazione attraverso la distribuzione di appositi materiale sui temi della sicurezza online e del cyberbullismo farà tappa a La Specola in via di Matraia a San Pancrazio, dove sarà offerto un ristoro dall'associazione podistica marciatori marliesi, mentre la commissione pari opportunità offrirà ai partecipanti una pianta di camelia. La manifestazione si concluderà alle 17 a Casa Gori, dove è in programma il gioco rivolto a tutti Indovina chi calza lo stivale a cura dell'associazione Manidoro. Venerdì 15 marzo alle 17,30 all'ostello La Salana di Capannori si terrà l'incontro ideato e condotto da Michela Panigada La donna è cuoca... l'uomo è chef! nato dalla collaborazione della commissione pari opportunità con Cgil Lucca e coordinamento donne Spi-Cgil Lucca per parlare di cucina e di un aspetto rilevante sugli stereotipi di ruolo legati al genere, ovvero quello della visione culturalmente più comune e accettata che vorrebbe la donna in cucina per soddisfare i palati dei familiari e l’uomo nelle grandi cucine internazionali, attorniato da un’aura di creatività ed estro ben lontana dalla tradizione familiare. Interverranno Ilaria Sabbatini, blogger, Paola Bosi, ostessa (I Diavoletti), Maria Rosaria Costabile della Cgil di Lucca e Maddalena Ferro, vice presidente della commissione pari opportunità di Capannori. E poi ancora i laboratori teatrali Non ho paura sulla gestione dell'emotività in tutte le sue forme rivolti alle donne tenuti da Simona Generali che si svolgono nella palestra della scuola primaria di Capannori e proiezioni di film ad Artè sotto il titolo Un certo sguardo al femminile realizzate in collaborazione con Cineforum Ezechiele 25,17. Il programma di iniziative coinvolgerà anche alcune scuole dove l'attrice Simona Generali porterà lo spettacolo La lingua e la spada.

Il programma completo
Oggi (7 marzo) alle 21, distretto socio sanitario piazza Aldo Moro, convegno sull'educazione alla salute Il perineo: occupiamocene presto... per non preoccuparcene più; domani (8 marzo) piazza San Michele a Lucca dalle 10 alle 12 distribuzione di camelie; scuola primaria di secondo grado di San Leonardo in Treponzio alle 8,30, spettacolo La lingua e la spada di e con Simona Generali. Sabato (9 marzo) a Casa Gori a Marlia alle 14,30 Capannori correre fa proprio bene; scuola secondaria di primo grado di Camigliano alle 8,30 spettacolo La lingua e la spada; sabato 9 e domenica 10 marzo XVII edizione della Festa delle donne in volo promossa in collaborazione con Aero Club Carlo Del Prete Asd (informazioni e prenotazioni, 0583.935148); domenica 10 marzo sportello al cittadino di San Leonardo in Treponzio alle 15 incontro Pane e poesia in collaborazione con l'associazione La Ruota. Il programma prevede la visita di un vecchio forno a legna e la dimostrazione delle fasi lavorazioni del pane. Seguirà Il pane nei versi dei poeti a cura di Ave Marchi e la presentazione del libro Storie di donne di Samuele Ceccarelli a cura di Lucia Decanini e letture di Massimo Dal Poggetto; sabato 9 marzo, venerdì 15 e 22 marzo, sabato 30 marzo palestra scuola primaria di Capannori Amalia Del Fiorentino Non ho paura - laboratori teatrali con Simona Generali (per informazioni e iscrizioni ufficio pari opportunità, 0583.428290; pariopportunita @comune.capannori.lu.it); sabato 9, 16, 23 e 30 marzo servizio sportello legale e fiscale (per appuntamento ufficio pari opportunità 0583.428290); venerdì 15 marzo all'ostello La Salana di via del Popolo a Capannori incontro La donna è cuoca... l'uomo è chef!; cineforum Un certo sguardo al femminile (ingresso libero): lunedì 11 marzo alle 21 Nome di donna di Marco Tullio Giordana, lunedì 25 marzo alle 21 Libere, disobbedienti e innamorate di Maysaloun Hamoud.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter