Menu
RSS

Consorzio, fra i candidati anche un cerealicoltore di Verciano

Foto Andrea Celli ColdirettiAnche un cerealicoltore di Capannori fra i candidati all’assemblea del Consorzio di Bonifica Toscana Nord a sostegno della lista Ambiente, sicurezza e sviluppo. È Andrea Celli di Verciano, nel Comune di Capannori, il contadino custode scelto dalla principale organizzazione agricola provinciale per rappresentare (nella sezione 2), in caso di elezione il 6 aprile, l’agricoltura all’interno dell’assemblea.


Celli conduce un’azienda cerealicola di 40 ettari e proviene da una famiglia di agricoltori. E’ stato delegato regionale del Movimento Giovanile di Coldiretti e componente del consiglio provinciale. L’agricoltore capannorese è uno dei sei imprenditori agricoli candidati da Coldiretti. Nella sezione 1 ci sono Cristiano Genovali (imprenditore florovivaistico di Viareggio, titolare di una delle principali aziende di fiori recisi e già presidente uscente di Coldiretti), Francesco Grossi, storico produttore di ortaggi di Vecchiano; Fabrizio Bondielli, viticoltore di Massa e presidente del Consorzio del Candia dei Colli Apuani Doc.
Nella sezione 2 insieme a Celli, il re del peperoncino Marzo Carmazzi di Torre del Lago. Nella sezione 3 l’uscente Guido Bertacca di Camaiore, grande esperto di floricoltura e titolare di un’impresa agricola. “Profili di esperienza e riconosciuta competenza – spiega Andrea Elmi, presidente Coldiretti Lucca – con forti legami con il territorio e provenienti da settori diversi con l’obiettivo di portare all’interno del consiglio di amministrazione una rappresentanza qualificata ed efficace. Nessuno conosce il territorio come gli agricoltori. Sono sentinelle indispensabili. Sono candidati autorevoli: lo dice la loro storia”.
Positivo il giudizio sull’operato del Consorzio Toscana Nord fino a qui: “ha lavorato bene. – spiega Maurizio Fantini, direttore Coldiretti Lucca – Ci sono margini di miglioramento ma partiamo da una base molto positiva. Ed è per questa ragione che è importante portare avanti un programma di interventi di manutenzione del reticolo e di lotta al dissesto idrogeologico che saranno sempre più indispensabili anche alla luce dei cambiamenti climatici”.
Le elezioni si terranno sabato (6 aprile) dalle 9 alle 19 nei seggi allestiti in tutto il comprensorio che comprende le province di Lucca e Massa-Carrara, l’Appennino Pistoiese e alcuni comuni del Pisano (Vecchiano, San Giuliano Terme, Bientina, Buti, Calcinaia, Vicopisano, Santa Croce dell’Arno, Santa Maria a Monte, Castelfranco di Sotto) e parte del comune di Fucecchio, nel Fiorentino. Sarà possibile votare anche nella giornata di venerdì 5 aprile, sempre dalle 9 alle 19, esclusivamente nelle sedi consortili.
Per informazioni www.toscana.coldiretti.it oppure pagina ufficiale Facebook

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter