Logo
Stampa questa pagina

Nuovo direttivo per i radioamatori di Altopascio e Montecarlo

Ari gruppo 1200x800Nuovo consiglio direttivo per la sezione di Altopascio e Montecarlo dell'Ari (Associazione radioamatori italiani). L'associazione ha rinnovato ieri (28 aprile) le cariche del consiglio direttivo e dei sindaci revisori valevoli per il triennio 2019-2021, inaugurando alle 10 anche la nuova sede in piazza Ospitalieri 1 nel centro storico di Altopascio.


Nel consiglio direttivo sono stati eletti: I5KG Eliseo Roberto Guidetti (35 voti), I5NOD Moreno Collodi (33 voti), IW5EG Cinzia Guidetti (31 voti), I5PVX Vittorugo Panteri (24 voti), IZ5ZAB Gino Del Vigna (19 voti) e IZ5NFB Simone Rosamilia (15 voti). Dei sindaci revisori, invece, sono stati eletti: IK5EXU Luigi Rosellini (29 voti), IZ5IOW (19 voti) e IZ5MMN Stefano Melani (15 voti).
A breve il consiglio direttivo e i sindaci revisori si riuniranno per decidere l'assegnazione dei ruoli.
Dall'alluvione del Polesine del 1952 i radioamatori hanno sempre dato il loro contributo per le comunicazioni radio d'emergenza nelle calamità naturali, mettendosi a disposizione delle autorità competenti con propri mezzi e radio. Al momento i radioamatori hanno anche in tutta Italia una rete capillare di ponti ripetitori, di cui una consistente parte è stata modificata da analogico a digitale, in modo da permettere una interconnessione più sicura. I radioamatori quindi, oltre a essere ricercatori, sperimentatori, costruttori, possono anche dare un grosso contributo fattivo alla sicurezza pubblica.
Per maggiori informazioni www.arialtopasciomontecarlo.it e Facebook http://bit.ly/2UZHOfg

Developed by Note.it.