Logo
Stampa questa pagina

Radioamatori di Altopascio e Montecarlo, rinnovato il consiglio direttivo

riunione ari 25 maggioAssociazione Radioamatori di Altopascio e Montecarlo, sono state assegnate le cariche per il consiglio direttivo e dei sindaci revisori per il triennio 2019 - 2021, ieri (25 maggio), alle 16. Per il consiglio direttivo è stato scelto come presidente Moreno Collodi; vice presidente Cinzia Guidetti, segretario e tesoriere sarà Eliseo Roberto Guidetti; consiglieri Vittorugo Panteri, Gino Del Vigna e Simone Rosamilia.

Per il collegio dei sindaci revisori presidente sarà Luigi Rosellini, sindaci Marco Cardelli e Stefano Melani. Delegato Crt e webmaster è stato eletto Moreno Collodi; responsabile servizio radio emergenza: Stefano Melani; rubrica Dx e Qsl manager Eliseo Roberto Guidetti. Come primo atto, i soci eletti, hanno deciso di tenere aperta la sezione di Altopascio, che si trova nella nuova sede in piazza Ospitalieri, ogni venerdì sera dalle 21 alle 23 a partire da venerdì 7 giugno.
"L'Ari Altopascio - Montecarlo - si legge in una nota - ringrazia il comune di Altopascio per aver dato la possibilità dell'utilizzo dei locali in piazza Ospitalieri garantendo così anche la vicinanza all'ente". Dall'alluvione del Polesine del 1952 i radioamatori hanno sempre dato il loro contributo per le comunicazioni radio d'emergenza nelle calamità naturali, mettendosi a disposizione delle autorità competenti con propri mezzi e radio. Al momento i radioamatori hanno anche in tutta Italia una rete capillare di ponti ripetitori, di cui una consistente parte è stata modificata da analogico a digitale, in modo da permettere una interconnessione più sicura. I radioamatori quindi, oltre a essere ricercatori, sperimentatori, costruttori, possono anche dare un grosso contributo fattivo alla sicurezza pubblica.

Developed by Note.it.